Stampa
08
Lug
2009

SAMPDORIA PRIMO ALLENAMENTO .GENOA CALCIOMERCATO

Pin It

Samp . Primo allenamento a Bogliasco con il solo Mannini(Napoli)  ad allenarsi dei nuovi arrivi.
Per Tissone(Udinese)  ,l'argentino, voluto da Del Neri è questione di dettagli e domani dovrebbe salire al Mugnaini per partecipare ai test pre campionato con i compagni. Il tecnico di Aquileia  spera di avere a Moena gli altri due acquisti importanti per il suo modulo di giuoco: il centrale difensivo con la priorità sempre nei confronti di Manfredini dell'Atalanta e,  probabilmente  per questo motivo,  Marco Rossi(Parma) non si è visto oggi al primo allenamento della Doria.Per arrivare a Manfredini la Samp potrebbe mettere sul mercato Lucchini, , anche se le condizioni di Accardi,  che salterà la preparazione alpina,  per fare rieducazione a Genova, al ginocchio operato a fine campionato, non lascia tranquilli.
Nessun proclama da parte di Del Neri , sicuro che alla Samp si possa fare tutto bene , nessuna scadenza per il calciomercato alla Dirigenza. Il Tecnico vorrebbe  la rosa, quasi al completo, per il 10 Luglio quando la Doria salirà in Trentino, ma per adesso si accontenta  di iniziare
da "Tre": Palombo(che pur essendo ancora  in Ferie per aver partecipato alla Confederation Cup)era presente al raduno in C.So Europa di ieri, Cassano(che ha iniziato una settimana prima degli altri ad allenarsi da solo a Bogliasco) , e Pazzini.Del Neri non lo ha dichiarato ma il suo obiettivo e giocare il  Campionato nella parte sinistra della classifica;
il  trio PA-CA_PA , ne ha un'altro: partecipare ai Mondiali Sudafricani a Giugno  2010. Tutto ciò potrebbe essere  garanzia di successo blucerchiato .
Semioli a Firenze aspetta, ieri con il passaggio di Felipe Melo alla Juventus e Marchionni alla Fiorentina, sembrava sulla via di Bogliasco; oggi deve aspettare:  Melo non è ancora maturo il suo trasferimento alla Vecchia Signora.


Genoa:  Oggi doveva essere  la giornata di Panucci  e Moretti , invece è stata la giornata del ritorno di Gasperini dalle Ferie. Il puzzle rossoblu 2009/2010 nella testa di Gasperini è già composto  e  il tecnico rossoblu vuole indirizzare la campagna acquisti rossoblu, per seguire i programmi stillati all'atto del dell'aumento del contratto a fine maggio) :  deve scegliere tra due strade da percorrere in questo calciomercato.
La prima:  ingaggiare il mediano con le caratteristiche giuste (vedere e capire   il giuoco al volo e inserirsi in avanti); o(la seconda )   aumentare la qualità negli altri reparti (esterni e centrocampo), rinunciando al centrocampista di "grande qualità"  per sopperrire alla mancanza di Thiago Motta.
La conferma di Palladino, Jankovic,Criscito, Sculli, Milanetto Juric, Rossi, Mesto   ha fatto contento il tecnico di Grugliasco e tatticamente per il gioco del Grifo è giusta, ma per fare il salto di qualità tanto auspicato da tutti bisognerà innestare qualcosa in più,  nella zona nevralgica di tutti i moduli utilizzati da Gasperini.
Panucci, Moretti o un'altro d'esperienza in difesa al posto di Ferrari vanno bene, aggiungo esperienza europea e personalità, ma per far sognare "il popolo" rossoblu, occorre un colpo-preziosi, ed in questo momento è difficilissimo non tanto per la recessione calcistica, ma perchè se Felipe Melo, un mediano, dovesse andare alla Juventus per 25ml di euro,  salterebbe il Banco del calciomercato e tutti i prezzi lieviterebbero a sproposito
Felipe Melo un buon giocatore, non può essere valutato come un trequartista o una punta ! La Juve,  più che acquistare giocatori dopo l'esperienza(Thiago - Poulsen) dello scorso anno, dovrebbe cambiare Dirigenza e uomini mercato.
Dopo il colloquio tra Preziosi e Gasperini di oggi , domani potrebbe essere un giornata con le idee chiare da parte di tutti.
Calciomercato:  ore 18 nessuna trattativa conclusa, neanche Melo dalla Fiorentina alla Juventus, anzi solo Paolucci attaccante dalla Juventus al Siena in comproprietà: è ufficiale.

                                                             Lino Marmorato