Stampa
03
Apr
2007

SAMPDORIA TRA UEFA E QUAGLIARELLA

Pin It

Il gol di Quagliarella ha nascosto perché  la Samp si è accontentata dello 0 a 0 con il Chievo.
Novellino e la Samp non avevano nulla da perdere un punto o zero punti non avrebbe fatto nessuna differenza, visti i risultati delle altre pretendenti all’Europa, Fiorentina in primis.
Perché  la Samp con un Quagliarella che inquadra la porta da 40 metri a rinunciato a priori nel secondo tempo a vincere. Una vittoria al Bentegodi con il gol di Quagliarella avrebbe potuto dare una svolta la campionato anonimo  e non parlare solo di Quagliarella dicendo  che c’è poco altro.

Il perché non l’ho capito mancanza di motivazioni? Allora  perché  si continua a parlare di Europa e non si pensa al futuro.

                                             http://www.gruppozena.com/Quagliarella  è l’autentica rivelazione dal campionato 12 gol 11 bellissimi e senza calciare un rigore.
Il suo agente ha fatto capire che è stufo dei complimenti e vuole i fatti, alzando il prezzo del valore del cartellino a 15 milioni di euro.
Marotta che ha fiutato l’affare da lontano, dando la comproprietà di Foti all’Udinese per avere il Quaglia, oltre a dover fare i conti con il Direttore sportivo dell’Udinese Zanzi, suo  braccio destro all’Atalanta, dovrà far  capire alla proprietà blucerchiata che è la gallina dalle uova d’oro.

Investendo subito e riscattandolo , aumentandogli l’ingaggio uscendo dal tetto dei salari  imposto dalla proprietà, potrebbe fare per ben due volte la squadra blucerchiata. Nel prossimo campionato  rimanendo a Bogliasco, dando l’opzione a qualche grande, che solo per avere la garanzia di avere i suoi servizi nel 2009  dovrebbe mettere sul piatto della bilancia giocatori,pagargli mezzo ingaggio,e  pagare l’ingaggio al napoletano. Dopo  per acquistarlo definitivamente dovrà ripetere l’operazione.

Quagliarella è un’operazione commerciale,  come acquistare un pozzo di Petrolio che non si prosciugherà alla svelta.

                                www.nostalgia.it                Lino Marmorato