Stampa
03
Mag
2012

Samporia nei play off

Pin It

alt La Samp ha sfruttato il calendario favorevole della 38ma giornata di campionato per acchiappare i play off.I blucerchiati erano l’unica squadra tra le grandi ha giocare contro una squadra fuori dai giochi anche se in ottima forma. Ultimi 360’ di giuoco che vede 8 squadre impegnate a salire in

 serie A, dalla zona play off dovrebbero essere uscite la Reggina dopo la sconfitta interna contro il Verona e il Brescia pur vincendo in casa dell’Albinoleffe. Il calendario blucerchiato annuncia due partite da fare punti contro i calabresi domenica prossima all’ora di pranzo al Ferraris e il sabato successivo tra le mura amiche dello Juve Stabia in Campnia, a seguire il Pescara al Ferraris e l’ultima visita al Varese in Lombardia. Iachini, i giocatori, la tifoseria dopo un inseguimento durato parecchi mesi credono nei play off. La squadra ha trovato continuità a livello di risultati e di rendimento e finalmente contro il Modena ha imposto anche il proprio giuoco fuori casa. Alla Samp manca sempre qualcosa, probabilmente dovuto all’ansia del risultato a tutti i costi e soprattutto per far quadrare il cerchio quel pizzico di concretezza sotto rete, ritrovato nelle ultime partite

con i gol e le giocate di Eder , il grimaldello per scardinare le difese avversarie. Iachini da buon trainer ha ragione a dire che Eder è bravo ma senza il supporto della squadra non potrebbe essere decisivo, ma in cuor suo e nella sua mente è anche sicuro che senza Eder reduce di aver spezzato gli equilibri contro Bari e Modena il cammino della Samp sarebbe stato più in salita.
Funziona bene la difesa arroccata a Gastaldello, l’organizzazione di giuoco, la determinazione nel lasciare pochi spazi agli avversari , ma il centrocampo compreso il trequartista fa fatica a fare giuoco e Iachini prima da calciatore e dopo da Mister contro i canarini avrà capito l’importanza di avere un Kristic in campo, uno che riesce a mettere in mostra le sue qualità anche se gioca spezzoni di partita. Domenica arriva la Reggina che non ha quasi più nulla da chiedere al Campionato , anche se l’ultima occasione per avere una flebile speranza di acchiappare i play off passa dal Ferraris. La Samp contro i calabresi dovrà correre , lottare ancora di più per sopperire all’assenza di Gastaldello squalificato. ( lino marmorato)