Stampa
29
Lug
2011

Sebastian Frey è il nuovo portiere del Genoa

Pin It

 altRush finale per il settimo ritiro del Genoa in Val Stubai in Austria. Domani partenza in aereo da Innsbruck destinazione Venezia, partita

 alle ore 20.30 contro il Padova (Milanetto non giocherà e probabilmente non sarà neanche presente) e poi rientro a Genova. Pit stop fino a Lunedì, ripresa della seconda parte di preparazione ad Acqui. Ritiro di Neustift con poca adrenalina da parte della tifoseria, poca, circa 1000

persone arrivate, soprattutto per le condizioni del tempo descritto bene da Carlo Denei nel suo libro “Dove osano i Grifoni”: Nuvolo, pioggia e freddo per tutti i 14 giorni di ritiro, ma anche per gli avvenimenti successi e per una sola partita, anche se contro dilettanti , la mancanza del Genoa Point. Le grandi soddisfazioni le hanno avute coloro che hanno lottato con le mogli e le famiglie, cercando posti di fortuna per “spiare” gli allenamenti tattici di Malesani del mattino. In molti hanno capito la voglia e la qualità di Malesani di insegnare calcio. Grazie a Zarbano, l’ad rossoblu, che ha ingaggiato i comici di Zelig e Colorado e soprattutto ai Soggetti Smarriti, i genoani hanno sorriso e ballato nelle serate di Venerdì e sabato scorso.


Sul campo tanti acciacchi, il più serio solo per Merkel che ha ripreso a lavorare con il gruppo da ieri. Il ritiro finisce con qualche linea di febbre di Moretti ed un piccolo stiramento per il baby Sturaro. Il nuovo portiere del Genoa è Sebastian Frey della Fiorentina. Il portiere francese ha convinto Preziosi della sua voglia di rivincita, garantendo che sarà in forma per l’inizio del campionato e di essere guarito fisicamente. Il capitolo portiere per il Genoa, per gli addetti ai lavori è stato molto in confusione dopo l’incidente a Viviano. Tanti i nomi da numero 1 stranieri portieri di nazionali, ma anche tanti euro da investire cash, senza formule di prestiti onerosi. Rubinho per alcune ore è stato il portiere del Genoa. Martedì in un incontro tra Capozucca , lo staff rossoblu che cura, soprattutto, la campagna di rafforzamento e il procuratore del giocatore si era raggiunto un accordo non andato a buon fine perché il Joker non aveva ancora digerito le richieste e le modalità del portiere brasiliano all’atto del rinnovo del contratto alcuni anni fa. Adesso l’attenzione mediatica si sposterà sull’arrivo del prossimo attaccante. Tutto dovrebbe avvenire intorno a Ferragosto i nomi da ripetere sono sempre gli stessi in ordine alfabetico. Amauri, Floccari, Floro Flores, Gilardino, ai quali bisogna aggiungere la sorpresa tramite qualche sinergia di ingaggio tra il Grifo ed una grande sorella milanese per un altro bomber europeo. In uscita Rudolf, Hallenius e Ribas Due giorni di silenzio, colpa del pc rotto in Austria, meglio cosi’… il silenzio è stato d’oro , anche capito e fatto da tanti altri , per il bene del Genoa. (Lino Marmorato)