Stampa
14
Gen
2007

SPEZIA PIACENZA UNA RIMONTA RICCA DI EMOZIONI

Pin It

La rincorsa perfetta degli aquilotti , ha regalato tante emozioni a coloro che hanno riempito  il Picco nell’anticipo del campionato di serie b, 3 a 3 il risultato contro il Piacenza capolista.
Tre volte in vantaggio il Piacenza, tre volte raggiunto dagli uomini di Soda. Iachini ha sprecato una grande occasione per volare in testa alla classifica, Soda ha conquistato un punto importantissimo.
Grande cuore, grande onore a  questo Spezia che si è buttato sempre nella mischia alla ricerca del gol, del risultato.
La svolta  della gara, dispiace per i 7 punti di sutura, sono le sostituzioni di Bau e Zamboni.
I loro sostituti Guidetti e Padoin, hanno cambiato il corso della gara e sono entrati nel tabellino dei marcatori.
Al gol di Padoin, è esploso il Picco al 36’ del secondo tempo, la gara offerto emozioni fino al 95’, quando ha fischiato il mundial Rosetti, poco aiutato dagli assistenti sui fuorigioco, dubbi sul terzo  gol del Piacenza di Cacia.
Un solo rammarico per la gara di venerdi sera, la serata no del portiere Santoni che ha regalato almeno un gol agli emiliani, perdonato perché  fino adesso è stato il protagonista principale con le sue parate del girone  di andata degli aquilotti.
Sabato a Treviso per resistere, la settimana successiva la Signora al Picco, e i tifosi biancoblu sognano il secondo colpaccio storico della storia spezzina,per chiudere alla grande il girone d’andata.

IN COLLABORAZIONE CON RADIO NOSTALGIA

-Lino Marmorato-