Stampa
19
Gen
2007

SPEZIA TREVISO DOMANI SERA AL PICCO

Pin It

SODAI veneti sono soddisfatti dell’ultimo pareggio in casa del Bologna 0 a 0. Punto prezioso, e il Treviso che ha fatto arenare il Bologna si è dimostrato particolarmente solido in difesa, non subisce reti da tre giornate.
La forza del Treviso al Dall’Ara di Bologna le ripartenze in contropiede e nella prima parte hanno anche sfiorato il gol. Uscitimassacratidcalciopoli,retrocessione in B sul campoloscorsoanno ,ripescaggio, poi di nuove giù.

Le montagne russe estive non hanno fatto bene ai Treviso, e la squadra ci ha messo parecchio ad eliminare le scorie di calciopoli. E’ stato riconfermato l’impianto che lo scorso anno retrocesso in b, ma con la testa altrove si sono bruciati nelle prime giornate di campionato un ‘allenatore costruito in casa Bortoluzzi.

         www.nostalgia.it        Marmorato

Al suo posto Enzo Rossi, ma i risultati non sono cambiati finchè  il Mister  non è riuscito a mettere le catene alla difesa del radicchio rosso. I giocatori in più in questo momento sono Valdez Viali e Cottafava, tre difensori.

Il centrocampo è ancora orfano di Baseggio,regista di qualità e di esperienza,nazionale belga e ne risente, il gioco specialmente tra le mura amiche.
Rossi gioca con un  3 4 3 sulla carta  , ma predilige giocare in contropiede,sfruttando la velocità di Quadrini,l’esperienza di Fava e la forza di Acquafresca.