Stampa
11
Dic
2010

STASERA GENOA NAPOLI . DOMANI BRESCIA SAMPDORIA

Pin It

Genoa Napoli. Tutti convocati anche gli acciaccati della settimana da Ballardini. Nessuna  sorpresa contro il Napoli  risolto il ballottaggio tra  Mesto e Rafinha , giocherà il brasiliano- tedesco.
Eduardo in porta, Rafinha, Dainelli Ranocchia, Criscito in difesa, Rossi, Milanetto, Veloso a centrocampo Kharja dietro le due punte Toni e Palladino.
Napoli Mazzarri anche con 27 punti in classifica e con  la  terza posizione fa pretattica, per abbattere il tabù Genoa.
Senza Grava squalificato e Lavezzi infortunato decisi da giovedì  i sostituti. Santacroce e non Campagnaro per non rischiare i muscoli dell’ex doriano, Zuniga e non una mezza punta (Sosa) , o una punta (Dumitru).  Zuniga in campo  per cercare di infilare il Genoa con i tagli di Hamsik alla Lavezzi e per  ottenenere  più copertura con Zuniga  sulle corsie laterali.
De Sanctis in porta, Santacroce, Cannavaro, Aronica, in difesa, Maggio Gargano, Pazienza, Dossena a centrocampo, Hamsik, Zuniga alle spalle di Cavani unica punta.
Arbitra Brighi di Cesena.
 
Brescia Samp: Brescia,  Ritorno alla difesa antica e storica della serie B per il nuovo tecnico Beretta. L’unico dubbio Zebina in panchina ?
Il nuovo modulo dovrebbe essere un 4 3 3 , Unico dubbio il recupero di Caracciolo pronto Possanzini alla sostituzione come vertice d’attacco.
Sereni in porta, Zambelli Zoboli(Zebina) Mareco, Dallamano in difesa, Baiocco, Cordova, Hetemaj a centrocampo, Diamanti e Kone larghi sulle corsie laterali e Possanzini prima punta in attacco.
La Samp tra il caso Cassano, il verdetto lunedi intorno alle ore 17 e la trasferta in Lombardia.
Difficilmente Mister Di Carlo rischierà  Zauri con il derby alle porte.
Confermata la Samp vincente contro il Bari con il solo rientro di Lucchini in difesa. Unico dubbio Cacciatore o Volta in difesa.
Curci, in porta, Volta(Cacciatore), Gastaldello, Lucchini, Ziegler, in difesa, Koman, Palombo, Tissone Guberti a centrocampo, Pazzini e Marilungo in attacco.
Dirige Giannocaro di Lecce.
 

                                                              LINO MARMMORATO