Stampa
26
Apr
2012

Samp caccia alle vittorie

Pin It

 altI risultati della 36ma giornata della serie B oltre lasciare la commozione per Morosini , hanno lasciato tanta amarezza nel clan dei blucerchiati sul campo e dietro le scrivanie, non aver approfittato delle sconfitte di Padova e Varese, non

vincendo in casa del Vicenza ed entrare nei play off . Il Torino vince la continuazione della gara con la Reggina e vola in serie A, tutto già previsto, ma Iachini per raggiungere l’obiettivo dovrà cercare di fermare la pareggite nelle prossime 6 partite. I passi da gambero delle squadre, compresa la Samp , coinvolte nella zona play off alimentano speranze anche per Brescia e soprattutto Juve Stabia che incontrerà la Samp sul proprio campo a due giornate dal termine , dopo aver giocato con Modena ,Grosseto e Gubbio tutte squadre in fondo alla classifica. Duemila persone sono salite al Poggio di Bogliasco per rinnovare la propria fiducia, anche se in molti compreso l’allenatore c’è l’amarezza di doversi confrontare in questo sprint finale con lo staff medico

 

per le condizioni ,che preoccupano di Romero, Berardi, Gastaldello e Pozzi, Pellè, oltre Semioli, Padalino e Castellini lungodegenti che non hanno mai dato il loro contributo a Iachini dal suo arrivo. Per di più contro i galletti baresi, che sabato si annunciano agguerriti mancherà per squalifica Munari uno che fino adesso ha fatto la differenza della newsamp del 2012. Tutti questi acciaccati potrebbero rivalutare altri giocatori tenuti in naftalina fino adesso dal tecnico blucerchiato, che ha molto insistito sempre sulla stessa squadra e sullo stesso modulo, che a Vicenza ed anche prima sono apparsi in apnea quando gli avversari spingevano sull’acceleratore. Samp devi giocare sei finali, anzi i tifosi sperano 10 e la fame di vittorie devono sicuramente aumentare se non si vuole veder sparire l’obiettivo dopo la rincorsa di un campionato intero. ( lino marmorato)