Stampa
12
Apr
2007

TUTTO ROSSOBLUCERCHIATO - GARRONE PENSA AL NUOVO STADIO

Pin It

Samp.Partitella pomeridiana si è fermato Palombo, ma nulla di grave solo affaticamento. Nel primo Bazzani ha guidato l'attacco blucerchiato nel secondo tempo Novellino ha provato Ferrari.
Marotta relatore al Corso per Dirigenti Sportivi a Coverciano, ha parlato dell'evoluzione del Direttore sportivo nel calcio moderno.C'era anche un discente di lusso  Asmini il suo braccio destro nello scovare giovani talenti.

Lunedi alle ore 18 alla Sciorba calcio internazionale giovanile La Samp di Bollini,la Primavera ospiterà per un'incontro amichevole il Tottenham giovanile. Fiocco azzuro in casa Samp è nato Federico Terlizzi.

GENOA Allenamento a porte chiuse.Greco tra i convocati ma domani mattina la decisione se sarà portato in panchina.Convocato Forestieri. 19 i convocati gli assenti  De Rosa che ha continuato a lavorare con il preparatore atletico,Adailton,Sculli squalificato. 19 anche i convocati da Renzo Uliveri Mister del Bologna..
Non sono stati convocati Claudio Bellucci (distorsione al ginocchio destro), Carlo Nervo (sindrome influenzale), Tomas Danilevicius (affaticamento muscolare a flessori e adduttori della gamba destra) e Nicola Mingazzini (lesione al bicipite femorale della gamba sinistra).

SAMPDORIA  Il pensiero Garroniamo sulla Samp del Futuro.
Giovane e vincente- Il nuovo Stadio non è utopia o capriccio- La società non verrà coinvolta finanziariamente nella costruzione del nuovo impianto,progetto da 100 milioni di euro complessivi.L'impegno economico rappresentato dalla Stadio conferma che non ci sarà distacco della famiglia Garrone dalla Samp.

                                         http://www.gruppozena.com/
Garrone lo dice a chiare parole "La proprietà continuerà a svolgere il suo ruolo attivo a garantire un sereno futuro come è avvenuto dal 2002 ad oggi."Voglio portare una nuova filosofia anche nella Samp, come l'autosostentamento e il pareggio di bilancio che da imprenditore o sempre voluto rispettare."Se arriverranno i diritti tv  divisi equamente per tutto il calcio gli investimenti sarebbero più consistenti.Ma fino adesso  il rispetto del piano industriale non collima con una visione appiattita verso il basso delle nostre ambizioni. Il Presidente ha parlato anche dei giovani, ma non del futuro di Novellino.

                                 www.nostalgia.it    Lino Marmorato