Stampa
28
Ago
2010

UDINESE CONTRO IL GENOA NELLA PRIMA DI CAMPIONATO

Pin It

L’Udinese in stile Guidolin, il nuovo allenatore friulano  contro il Genoa per mettere in difficoltà Gasperini  cercherà di schierare anche in corso di gara i bianconeri  in modo camaleontico.
Il tecnico ciclista in questo  precampionato  ha schierato i bianconeri friulani con diversi moduli tattici.


Il destino di Guidolin sulla panchina dell’Udinese è quello di ereditare squadre da allenatori dai moduli rigidi come Zaccheroni nel 98/99  profeta del 3 4 3 ed ultimamente Marino fedele al 4 3 3  e il suo lavoro sarà più  lungo  per amalgamare la squadra.
Guidolin tornerà in questa stagione alla vecchia Udinese con il trequartista .
I moduli possono essere con difesa a tre o a quattro, e quelli utilizzati  nelle amichevoli estive sono il 3 4 1  2 con   Sanchez alle spalle di Floro Flores e Di Natale, con un  centrocampo schierato  a tre con Inler, Candreva ultimo arrivato e Asamoah.
Ma tante sono le tentazioni di Guidolin con Sanchez e Candreva alle spalle di Di Natale unica punta  specialmente contro  la difesa  fisica del Genoa :  tatticamente una specie di albero di Natale(4 3 2 1)  alla Spalletti romanista i preoccupandosi anche dell’attacco del Vecchio Balordo.
I problemi di Guidolin sono in difesa con Ferronetti e Basta ai box  e Isla squalificato.
Con Ferronetti infortunato al 12’ del primo nell’ultima amichevole di questo precampionato  contro il Chievo, i friulani  hanno preso tre gol in 35’ da Pallissier e compagnia, da segnalare che anche Domizzi non ha recuperato bene dall’infortunio patito alla fine della scorsa stagione.
Unico dubbio friulano  contro il Genoa all’inaugurazione del Campionato  uno o due trequartisti e di conseguenza ballottaggio tra Candreva e Floro Flores.
 
                                                  Lino Marmorato