Stampa
23
Gen
2010

UDINESE E DE BIASI CONTRO LA SAMP

Pin It

Nell’ultima gara Parma Udinese è successo di tutto, cartellini, rossi e gialli,  rissa fra giocatori per un mancata “gentilezza” nell’allontanare il pallone dopo un incidente ad un  giocatore . Ma   tutto probabilmente dovuto a due squadre depresse per quello che hanno  fatto vedere in campo.
Il Campionato dell’Udinese iniziato male continua peggio, tanto che uno striscione di tifosi friulani al Tardini di Parma recitava: “ci auguriamo che finisca in fretta il campionato “.
De Biasi dal suo avvento sulla panchina dei friulani, al posto di Marino,  è alla ricerca della prima vittoria, ma a Parma si può solo consolare per il punticino guadagnato dall’Udinese a disagio nelle altre trasferte:  tre punti fatti nel girone di andata.
Il punto è l’unica soddisfazione di De Biasi vista la giornata grigia dei suoi giocatori in Emilia.
Alla fiera delle occasioni perse in Emilia per i friulani  ha partecipano anche Toto Di Natale, sempre capo- cannoniere del campionato con 12 reti realizzate.
L’Udinese  con l’arrivo di De Biasi non gioca più con il tridente d’attacco ma con il 4 4 2 classico.
In attacco si è affidato spesso  a Di Natale e Sanchez, ma in corso di
partita ,specialmente l’ultima quella con il Parma , le ha tentate tutte per vincere schierando la sua squadra in superiorità numerica in un 4 2 2   ,  con  dentro le due torri in campo contemporaneamente  : Floro Flores e Corradi.
Nella partita tra le deluse del Campionato Udinese,unica consolazione i quarti di finale di Coppa Italia contro il Milan, e la Samp , sarà padrone  la concentrazione e l’aggressività dal primo minuto di gioco.
Per svoltare pagina per Udinese e Samp c’è un solo risultato a disposizione  per cambiare la rotta di questo campionato : la vittoria.
Tre punti casalinghi che  per i friulani mancano dalla 14 giornata di campionato vittoria contro il Livorno e per la Samp l’ultimo pareggio in trasferta ,dopo solo sconfitte, risale alla ottava giornata di campionato il 18 ottobre 2009.
Probabile formazione dell’Udinese contro la Samp: Domizzi e Obodo ancora ai box.
Handanovic in porta difesa schierata con 4 calciatori, Basta, Zapata, Coda , Lukovic,
centrocampo sempre a 4 con Isla D’Agostino,  Inler , Pepe in attacco Sanchez Di Natale, con Floro Flores e Corradi in allarme.