Stampa
16
Lug
2008

UN MERCOLEDI DA LEONI PER GENOA E SAMPDORIA INIZIATA LA STAGIONE 2008 2009

Pin It

Mercoledi da Leoni per i rossoblucerchiati al cospetto dei loro tifosi a Bogliasco e Pegli.
Gradinate esaurite e traffico bloccato a ponente e a levante della città. La Samp riparte da Mazzarri,Cassano e i 10/11 della formazione dello scorso anno che ha raggiunto il 6 posto in classifica.

Migliorarsi nel calcio è sempre difficile ma la conoscenza di moduli,  trainer e giocatori potrebbe avvantaggiare la squadra blucerchiata.E' dificile migliorarsi ma se Marotta riuscirà a mettere  "la ciligiena " sulla torta blucerchiata ingaggiando una punta di peso ,la Samp potrebbe e dovrebbe togliersi delle soddisfazioni. Con Cassano ispirato e tranquillo, una buona punta che vede la porta potrebbe giocarsi la classifica cannonieri.Maggio ,pur bravo, docet: gli assist del Pibe di Bari lo hanno messo parecchie volte davanti ai portieri avversari.

Marotta ha fatto l'identikit del prossimo attaccante blucerchiato:"Un giocatore che abbia un profilo ben preciso,sia giovane, costi poco, e possa essere un investimento per il futuro.Pazzini risponde a questi requisiti, ma onestamente devo dire che mi sembra una soluzione difficile da raggiungere".Gli altri nomi non sono di  fantasia,Crespo in particolare.Ma dopo che oggi Galliani ha messo sul mercato Simic,Abate e Paloschi, quest'ultimo potrebbe essere l'attaccante che salirà a Moena con Mazzarri, in attesa di Bellucci,  senza dimenticarsi   di Bonazzoli ,  e se il granatiere si è ripreso totalmente dagli infortuni potrebbe essere una freccia in più per Mazzarri.

Genoa: riparte da Gasperini e dal suo gioco.La squadra rossoblu che parteciperà al prossimo campionato è un'abito su misura cucito e voluto per e dal tecnico di Grugliasco e il suo 3 4 3 con giocatori duttili.
Adesso, anche se ufficialmente Preziosi ha detto,a microfoni aperti,  che il calciomercato rossoblu è chiuso , Gasperini aspetta un  centrale difensivo che abbia personalità nel dirigere la difesa, con i piedi buoni e rapido per impostare le ripartenze del Grifone, ed anche abile di testa sui palloni inattivi.I  nomi sempre gli stessi: Domizzi e Dainelli.

Ma con l'ingresso di Foschi, la presentazione Venerdi a Sestri levante alle ore 12 il Genoa ha qualche jolly in più da giocarsi anche sul mercato europeo,scandagliato a dovere, in Francia e in Germaia dai collaboratori dell'ex Direttore del Palermo,  due ex giocatori rossoblu: Corti e Faccenda. Burdisso smentito l'interessamento da parte di Preziosi jr.

Capitolo Floccari,interessa al Genoa , ma alle condizione che l'Atalanta lo dava al Palermo.Gli orobici hanno alzato il prezzo per l'ex centravanti del Genoa ai tempi di Della Costa a 10milioni di euro.
Anche se il mercato rossoblu è chiuso il Genoa vigila per ingaggiare un giocare che possa sostituire Juric a centrocampo.Juric oltre ad occuparsi del centrocampo ,quando sarà assente Modesto dovrà agire sulla corsia di sinistra perchè i cursori dello scorso anno : Fabiano è vicino al Lecce, accordo raggiunto con i salentini da parte del giocatore, ma qualche problema tra Genoa e Lecce sul prezzo del giocatore e Danilo, lasciato libero ,nel mirino della Reggina.

Foschi potrebbe proporre Simplicio del Palermo, calciatore in grado di giocare con Milanetto e Paro i due registi, ed anche sostituirli in caso di necessità, ma in particolare  una valida alternativa a Juric.
Olivera,l'ex juventino arriverà la prossima settimana.Preziosi ha detto dettagli da definire con il Penarol e il procuratore del giocatore.

Lino Marmorato