Stampa
19
Mar
2011

VIGILIA DI BOLOGNA GENOA E SAMPDORIA PARMA

Pin It

Bologna Genoa. Mister Malesani del Bologna  sotto le Torri pendenti ha dubbi di tattica e di uomini pronti a giocare  contro il Genoa. Piccoli dubbi : con Casarini terzino, Della Rocca in mediana e in attacco Buscè  o Meggiorini. Con Meggiorini la coperta sarebbe corta nel 4 3 3 nell’allenatore contadino, considerata la forza del Genoa sulle  corsie laterali;  con l’ex capitano dell’Empoli(Buscè) schierato finto  attaccante la copertura sarebbe più ampia in fase difensiva.
L’altro dubbio il portiere Viviano in campo con i suoi 17 punti di sutura al labbro dopo il colpo ricevuto a Lecce ?
Genoa: il grande dubbio è Kucka fermato ieri per un dolore muscolare .  Se lo slovacco dovesse dare forfait per sostituirlo a centrocampo Konko o Rafinha.
Dalle parole di Marco Rossi in conferenza stampa si è capito che il Genoa che giocherà in Emilia probabilmente potrebbe essere lo stesso che ha giocato contro il Palermo. 1000   i tifosi rossoblu a Bologna tra C&C :  calcio e culinaria.
Stasera alle ore 19.30  in Via Bobbio 106 si riaprirà  la  “Tann-a do GrifFon”, sede storica della Fossa dei Grifoni degli anni 70 e nuova sede dei “Figgi du Zena”



Probabili formazioni.
Bologna: Viviano, Casarini(Moras), Portanova, Britos, Rubin, Perez, Mundigay, Della Rocca(Casarini), Buscè(Meggiorini), Di Vaio, Ramirez.
Genoa: Eduardo,  Mesto, Dainelli , Khaladze, Criscito, Konko,Rafinha(Kucka) Veloso, Rossi, Floro Flores Palacio. Scalpitano in panchina Milanetto, Paloschi e Boselli.
Arbitra Doveri di Roma
Sampdoria Parma:
Cavasin annuncia cambio di modulo, 4 4 2 ?  Ma cambiando l’ordine dei giocatori il problema della Samp contro il Parma non cambia:  la ricerca del gol.
I dubbi tattici  del nuovo tecnico blucerchiato, non avendo una seconda punta di ruolo pronta da affiancare a Maccarone sembrano minimi.
Samp con il 4 4 2 : Curci, Zauri,  Volta, anche se Lucchini ha recuperato, Gastaldello, Martinez, terzino sinistro anche a Brescia, Mannini, Poli, Dessena, Ziegler a centrocampo, Guberti , Maccarone.
Con la difesa a tre giocatori ballottaggio tra  Zauri - Volta ed innesto nel centrocampo a 5 uno tra Koman o Lazcko.
Parma: i dubbi del tecnico Marino tornare al modulo che gli dato tanta vetrina ad Udine ? Il  4 4 3 mascherato con tante mezze punte, schierate alle spalle del  recuperato Amauri.
Mirante, in porta, Zaccardo, Paci, Paletta in difesa, Valiani , Dzemaili,
Morrone ,Gobbi(Modesto), a centrocampo, Candreva, Palladino, dietro ad Amauri. Qualche chance iniziale  anche per  Giovinco pronto a giocare ed a rompere le linee blucerchiate. Crespo e Boijonov in panchina.
Arbitra  Valeri di Roma.    ( LINO MARMORATO)