Stampa
24
Apr
2010

VIGILIA DI GENOA LAZIO - ROMA SAMPDORIA

Pin It

Genoa Lazio. La carica euro di Gasperini contro la Lazio, il ritorno di Criscito e Juric la  la vittoria del Genoa a Parma, la caccia a Juventus e Napoli,  sono le motivazioni del Vecchio Balordo, partendo dalla gara contro la Lazio di domani pomeriggio al Ferraris.
Solo un dubbio in formazione Tomovic in gran forma o Mesto sulla corsia di destra .
Partita da giocare in 14 per il tecnico di Grugliasco con tre innesti importanti in corso di partita:  Zapater,Mesto ,  e Sculli e Fatic che nell’amichevole del giovedì ha fatto esplodere il suo sinistro da fuori area, in molte occasioni.
La formazione rossoblu:  Scarpi in porta, Sokratis, Bocchetti Moretti in difesa , Tomovic(Mesto) Milanetto Juric e Criscito a centrocampo, Palacio Acquadresca e Palladino in attacco.
Lazio: Mister Reya ha un solo dubbio in attacco Zarate o Floccari. Resta il dubbio Radu in difesa pronto Diakite , ma lo staff medico laziale è positivo sul recupero del rumeno.
Confermato il 3 5 2 con questa formazione: Muslera in porta Biava Dias Radu in difesa , Lichstneir, Brocchi, Baronio, che non gioca dai tempi del tecnico precedente Ballardini al posto di Ledesma , Mauri e Del Nero anche Lui alla prima da titolare con il tecnico Reya, a centrocampo,  in attacco Rocchi Floccari o Zarate.
Se la la Lazio dovesse tutelarsi di più a centrocampo con il modulo 4 4 2 dentro Firmani al posto di Lichsteiner.
Arbitra Morganti di Ascoli  Piceno.
Precoccupazione della Questura di Genova per l’arrivo di 2000 tifosi laziali, non tanto dentro il Ferraris, ma per il sopraggiungere, sparsi,   senza organizzazione con treni di linea  ed auto, avendo avuto ieri il lasciare passare dal Ministero degli Interni per la trasferta genovese.
 
Roma Sampdoria. Partita Big della 35ma giornata di Campionato in ballo scudetto e Champions.
Risolti in problemi per il tecnico Ranieri. Pizarro e Perotta regolarmente in campo contro la Doria.
Stop al ToTo ,senza accento, giallorosso: Totti e Toni in coppia in attacco non rendono:  due partite senza gol hanno disegnato il divorzio tra l’attaccante arrivato dalla Germania e il Pupone Capitano.
Totti unica punta contro la Samp , duello nel duello con Cassano prima punta blucerchiata.
Formazione gaillorossa 4 3 2 1 a rombo: Julio Sergio in porta , Cassetti, Juan, Burdisso, Riise in difesa, Perrotta,  Pizzarro De Rossi a centrocampo Menez e Vucinic alle spalle di Totti.
Samp. Come ieri anche la rifinitura blucerchiata di questa  mattina  è stata improntata a lavoro di scarico da parte del  tecnico Del Neri.
Il tecnico della Doria carica la squadra con una sola grande motivazione: mantenere anche dopo la gara contro la Roma il quarto posto in classifica, dimostrando che non ci sono “pippe” , parola detta da Cassano, che ha reso libera interpretazione, in casa blucerchiata.
Samp squadra tipo: Storari in porta, Zauri, Gastaldello, Lucchini, Ziegler in difesa, Semioli, Palombo, Poli, Guberti a centrocampo, Cassano e Pazzini in attacco.
Arbitra Damato di Barletta.  
 
 (Lino Marmorato)