Stampa
07
Giu
2010

AL SAN PAOLO ESERCITAZIONI PRATICHE PER OSTETRICHE

Pin It

SAVONA. Prosegue il percorso di formazione e aggiornamento della Struttura Complessa di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale S. Paolo di Savona, diretta dal Dott. Salvatore Garzanelli.  l’attenzione è puntato sul tema della distocia di spalla.   Martedì 8 Giugno presso il reparto di Ostetricia si terrà una esercitazione pratica con il nuovo esclusivo manichino prodotto in Australia “Sophie and Sophie’s mum”, acquistato dal reparto grazie al generoso contributo dello Zonta Club. Tale simulatore permette di eseguire le manovre idonee ad affrontare questa rara e temibile complicanza del parto.

La distocia di spalla è un’emergenza ostetrica non sempre prevedibile che può costituire una causa di gravi lesioni per il feto e per la madre. E’ una complicazione improvvisa del parto di un feto in presentazione cefalica, caratterizzata dalla mancata espulsione delle spalle dopo la fuoriuscita della testa.
La distocia delle spalle e la conseguente sequela di danni neonatali (asfissia, compressione del plesso branchiale), si colloca come la seconda causa in ordine i frequenza tra i contenziosi medico-legali per responsabilità professionale del medico e dell’ostetrica nell’assistenza al parto

All’incontro di formazione specialistica  parteciperanno medici e ostetriche dell’Ospedale San Paolo di Savona e del Santa Corona di Pietra Ligure.  A seguito di tale appuntamento è in programma nell’autunno prossimo un corso nazionale teorico-pratico  sull’argomento.