Stampa
03
Dic
2009

ALITALIA E AEROFLOT SOTTOSCRIVONO UN PROTOCOLLO D'INTESA

Pin It

Roma. Alitalia e Aeroflot hanno sottoscritto oggi un Protocollo di Intesa a margine dell’incontro ufficiale tra il Presidente della Federazione Russa Dmitry Medvedev e il Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana Silvio Berlusconi.Il documento riflette l’intenzione di entrambe le Compagnie di sviluppare gli attuali accordi bilaterali e la cooperazione esistente.

L’obiettivo è quello di sviluppare nuove rotte e frequenze tra l’Italia e la Federazione Russa e dare vita a un ampio ventaglio di accordi di codesharing su destinazioni domestiche, internazionali e intercontinentali (i collegamenti operati da Alitalia per l’Africa, il Medio Oriente e l’America Latina potrebbero includere il codice di Aeroflot mentre i collegamenti di quest’ultima verso l’Asia potrebbero includere il codice di Alitalia). Tali sviluppi consentirebbero ad Alitalia e ad Aeroflot di rafforzare la loro presenza sui rispettivi mercati.

Alitalia e Aeroflot intendono quindi collaborare più strettamente alla pianificazione delle rotte tra la Russia e l'Italia, alla definizione di procedure congiunte di prenotazione, al fine di incrementare l’interconnessione tra i rispettivi network, alla definizione di strategie congiunte di promozione e di vendita, in modo da aumentare i flussi di passeggeri business e leisure tra i due Paesi.

Le due Compagnie intendono anche estendere il reciproco accesso ai rispettivi programmi di fidelizzazione e armonizzare gli standard di qualità del servizio a beneficio dei clienti, indipendentemente dal vettore che opera la rotta.

Alitalia e Aeroflot hanno in programma anche collaborazioni nei settori dell’information technology, charter e cargo, nonché in altri ambiti di attività delle due Compagnie.

Alitalia e Aeroflot istituiranno modalità di governance finalizzate a una collaborazione più stretta ed efficace, con l’obiettivo di conseguire rapidamente risultati positivi per le Compagnie e per i loro clienti.   

Alitalia e Aeroflot vantano una cooperazione di lunga data basata su accordi bilaterali quali il codesharing, accordi di interline, accordi di interline e-ticketing e sono entrambi membri importanti dell’alleanza SkyTeam.

Attualmente Alitalia e Aeroflot offrono voli in codeshare tra Mosca e Roma, Milano, Venezia e Torino.

La sottoscrizione del Protocollo d’Intesa inaugura una nuova stagione nello sviluppo della collaborazione commerciale tra i due Vettori e contribuisce in modo significativo al progresso delle relazioni fra Italia e Federazione Russa.