Stampa
05
Ott
2010

ALLA FORTEZZA DI SARZANELLO IL PRIMO CORSO SULL'UMORISMO

Pin It

Una risata ci salverà: parte giovedì 7 ottobre alle ore 18.00 il primo corso dedicato all'umorismo "Perchè si ride", curato da Cristina Gentile, nell'accattivante location della Fortezza di Sarzanello, a Sarzana (SP).
Si tratta di un corso davvero originale e stimolante, strutturato in cinque incontri della durata di novanta minuti ciascuno (dal 7 ottobre al 4 novembre 2010), in cui Cristina Gentile illustrerà i

 meccanismi che portano allo humour, a partire dalle sue radici e tradizioni storiche, dalla cultura ellenistica a quella dell'antica Roma, passando attraverso Medioevo e Rinascimento, per arrivare ai giorni nostri – con la vignetta satirica e la caricatura politica. E il gran finale: arriva il clown!

Cristina Gentile, vignettista milanese, fra le più ironiche e al tempo stesso caustiche del panorama italiano, ha studiato pittura all'accademia di Brera, a Milano. Ma è come attrice di cabaret e di cinema che ha portato alla ribalta la propria espressività: protagonista di "Kekarmeni" del regista greco Dimitri Makris (presentato al Festival del Cinema di Venezia nel 1990) e presente nel cast di "Soldati - 365 giorni all'alba" di Marco Risi.
Ha  collaborato con La Repubblica, pubblicando settimanalmente sull’inserto Satyricon la sua creatura Delfina: aggressiva, sottomessa, single d’assalto e schiava d’amore. Piccola sirena sempre alle prese con l’universo maschile, le tasse, le vacanze, il sesso e la psicanalisi. Dagli anni novanta è presente su La Repubblica, l’Unità, Smemoranda, Noi Donne, Maintenant (Francia), Italianieuropei e Conquiste del lavoro. Cristina conta anche numerose presenze ad esposizioni – personali e collettive – del calibro di "La parola e lo sguardo, I° salone sulla creatività femminile", la Biennale dell’Umorismo femminile, il Festival della satira politica.

"Perchè si ride" sarà un'ottima occasione per entrare in contatto con un topos quanto mai di attualità – l'umorismo - da sempre oggetto di studio e analisi, contando fervide teorizzazioni a cavallo fra Settecento e Ottocento, per non parlare di 'code' particolarmente note nel Novecento: Freud, Bergson e Pirandello. Uno strumento conoscitivo alternativo, un modo diverso di guardare la realtà, quello strumento del contrario che nasce dalla riflessione.

Il costo del corso è 40 euro.  Per informazioni e contatti: 339.4130037 0187.622080 info@earth-ambiente.it