Stampa
12
Giu
2010

ANAS LIGURIA. ESITO DI GARA PER HUB PORTUALE DI LA SPEZIA

Pin It

L’Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l’esito di gara relativo ai lavori di realizzazione della viabilità di accesso all’hub portuale di La Spezia. L’appalto riguarda i lavori di costruzione del 3° lotto della variante alla strada statale 1 “Via Aurelia”, nel tratto tra Felettino e il raccordo autostradale.“L’opera – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – apporterà rilevanti benefici alla viabilità, liberando da notevoli flussi di traffico il tessuto viario cittadino, e in particolare il tratto urbano della strada statale 1 ‘Via Aurelia’, e migliorando l’acceso all’importante scalo portuale di La Spezia.”

 L’importo complessivo dell’appalto è di oltre 183 milioni. La gara è stata aggiudicata, secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, all’impresa A.T.I. Co.E.Stra. S.p.A. - Consorzio Etruria S.c.a.r.l. - S.E.C.O.L. S.p.A., con sede in Firenze.

 Il termine fissato per l’esecuzione dei lavori è di 1.560 giorni, cui si aggiungono 150 giorni per la redazione del progetto esecutivo.

 L’opera rientra fra le previsioni programmatiche di realizzazione delle infrastrutture strategiche individuate nel Programma delle Infrastrutture Strategiche (Delibera CIPE 121/2001, nell’ambito degli “hub portuali plurimodali e interportuali”). L’intervento è inoltre inserito nell’Intesa Istituzionale Quadro sottoscritta dalla Regione Liguria con il Governo in data 6 marzo 2002.

 I primi due lotti della variante sono in parte aperti al traffico e in parte in fase di avanzata di costruzione. La realizzazione dei tre lotti ha l’obiettivo di creare un asse tangenziale a La Spezia, che si sviluppa secondo un ideale confine cittadino, collegando la strada statale 1 “Aurelia” nei pressi di San Benedetto con il raccordo autostradale di Fornola, a La Spezia.