Stampa
21
Mar
2010

ANDORA. CONVEGNO NAZIONALE ENERGIA PULITA DAL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI

Pin It

Energia pulita dal trattamento dei rifiuti" è il titolo della conferenza nazionale che si svolgerà giovedì 25 marzo 2010 (ore 15.30) a Palazzo Tagliaferro ad Andora. Organizzata dal Comune di Andora e dall'Accademia Kronos, analizzerà le prospettive di produzione di energie alternative derivate dalla dissociazione molecolare. L’argomento sarà trattato con l'ausilio di operatori e studiosi del settore. In primo piano, le esperienze del comune di Peccioli e la procedura di demolizione pulita dei rifiuti.
L'apertura dei lavori sarà affidata al sindaco di Andora Franco Floris il cui saluto sarà accompagnato da quello di Ennio La Malfa presidente dell'Accademia Kronos e da quello dell'assessore all'Ambiente del comune diAndora Claudio Mazzoleni.
Una conferenza nazionale che vedrà fra i relatori il professor Roberto Minervini, docente dell'Università Tuscia di Viterbo, che non si limiterà alla teoria, ma presenterà una serie di fortunate iniziative che in Italia hanno saputo coniugare gli interessi economici ed ambientali degli enti pubblici coinvolti.
Sarà così possibile conoscere da vicino l'esperienza del comune di Peccioli e della società pubblico- privata Belvedere spa che produce profitti condivisi con i "cittadini azionisti" grazie al trattamento e conferimento dei rifiuti solidi urbani. I ricavati sono stati investiti in opere pubbliche come un asilo nido e un centro per gli anziani.
Proprio a Peccioli è nato il progetto pilota di un impianto di dissociazione molecolare che da concretezza alla possibilità di produrre energia dal trattamento dei rifiuti solidi urbani. Ne parleranno i rappresentanti della Energo srl che ha realizzato il primo impianto in Italia. Informazioni 0182-68111