Stampa
04
Feb
2010

APERTE LE ISCRIZIONI AL TREDICESIMO GENOVA FILM FESTIVAL

Pin It

. Sono aperte le iscrizioni per partecipare al Concorso Nazionale per Cortometraggi e Documentari del tredicesimo GENOVA FILM FESTIVAL (28 Giugno/4 Luglio 2010), termine ultimo per partecipare alle selezioni: 15 APRILE 2010 Sono oltre 500 i film italiani che ogni anno aspirano ad essere selezionati al  Concorso Nazionale per Cortometraggi e Documentari del Genova Film Festival, spazio competitivo dedicato ai talenti emergenti, diventato nel corso degli anni un importante osservatorio sulle nuove tendenze del nostro cinema. Alla selezione possono partecipare opere di fiction e di documentario della durata massima rispettivamente di 45 e 60 minuti.
Il termine ultimo per partecipare alle selezioni è il 15 Aprile 2010
La partecipazione al concorso è gratuita. Sul sito www.genovafilmfestival.it è possibile scaricare il regolamento e l’entry form

I finalisti saranno giudicati da giurie composte da professionisti del settore. Francesco Baccini, Giuseppe Battiston, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, Anna Bonaiuto, Paolo Buonvino, Gianni Canova, Marcello Cesena, Steve Della Casa, Davide Ferrario, Enrico Ghezzi, Doriana Leondeff, Roberto Perpignani, Pivio ed Aldo De Scalzi, Alba Rohrwacher, Carla Signoris, Lina Wertmuller, sono solo alcuni dei nomi che hanno fatto parte della giuria nelle passate edizioni.

Importanti aziende del settore come Kodak ed Augustus Color da anni sostengono il Genova Film Festival dando un importante contributo per la realizzazione di una nuova opera ai registi vincitori del Premio per il Miglior Film di Fiction e del Premio per il Miglior Documentario. Montepremi: 4500 Euro di pellicola e sviluppo e stampa. L’autore del miglior documentario riceverà anche l’accredito e ospitalità per partecipare all’edizione 2011 di Documentary in Europe, importante incontro internazionale di settore.

Ai premi nati per incentivare nuove produzioni quest’anno si aggiunge un importante riconoscimento che offrirà un canale di distribuzione ai film vincitori: il PREMIO AVANTI! (Agenzia Valorizzazione Autori Nuovi Tutti Italiani), già presente in altri prestigiosi eventi come Torino Film Festival e Bellaria Film Festival, sbarca a Genova. Grazie alla collaborazione con la bergamasca Lab 80, premierà i migliori cortometraggi e documentari italiani scelti fra i finalisti del Genova Film Festival con un contratto di distribuzione per la rete dei cineforum e cineclub.

Fra gli altri riconoscimenti importanti citiamo il Premio della Critica, assegnato dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani e il Premio del Pubblico – Provincia di Genova, attribuito mediante votazione popolare. E ancora il Premio per la Miglior Colonna Sonora (consistente nell’utilizzo dello studio di registrazione della Casa della Musica) e il Premio Daunbailò.
 
Il Genova Film Festival ha da sempre fra i suoi obiettivi lo sviluppo e la promozione dei talenti presenti sul territorio, per questo, fin dalla sua prima edizione, ha istituito un concorso dedicato ai registi della regione: Obiettivo Liguria.

Importante novità di questa edizione per i registi liguri è l’istituzione del Premio Genova-Liguria Film Commission, riconoscimento destinato a un autore/produttore ligure selezionato tra i partecipanti al Concorso Nazionale e a Obiettivo Liguria. Il premio consiste in 3000 Euro così suddivisi: 1500 Euro per lo sviluppo di un nuovo progetto e 1500 Euro da destinarsi esclusivamente a coprire le spese d'iscrizione ad un corso di formazione nell'ambito del Programma Europeo MEDIA. Il Premio verrà assegnato da un'apposita commissione.

Il Genova Film Festival è sostenuto da Regione Liguria, Comune e Provincia di Genova, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, da sponsor privati ed organizzato con la collaborazione di enti ed istituti cinematografici internazionali