Stampa
17
Mar
2010

ARCIGAY GENOVA APRE LO SPORTELLO LEGALE

Pin It

Apre giovedì prossimo 18 marzo 2010 per la prima volta a Genova uno sportello legale rivolto alle cittadine e ai cittadini lgbt - lesbiche, gay, bisessuali, transgender - che offrirà il supporto volontario di alcuni legali per la lotta alle discriminazioni e la tutela delle coppie lesbiche e gay e dei loro diritti.Lo sportello sarà aperto tutti i giovedì dalle ore 13 alle ore 16 in Vico Mezzagalera 3, sarà inoltre possibile contattare gli esperti giuridici al numero di telefono 010.565971 negli stessi orari o per e-mail all'indirizzo giuridico@arcigaygenova.it.

“Davanti ad una politica nazionale sorda alle nostre necessità - dichiara Valerio Barbini, presidente di Arcigay Genova l'Approdo - è importante che la comunità lgbt si organizzi per rispondere agli episodi di discriminazione e per proteggere le nostre famiglie, ad oggi non riconosciute, con tutti gli strumenti disponibili. Da oggi grazie alla disponibilità e alla competenza dei nostri volontari, che ringrazio a nome di tutta l'associazione - continua Barbini -  a Genova le persone lgbt sanno di avere un Approdo sicuro per chiedere il rispetto dei propri diritti”.

“L'avvocatura è una professione anzitutto sociale, baluardo fondamentale dei diritti fondamentali del cittadino, primo fra tutti quello dell'articolo 3 della Costituzione, quello dell'eguaglianza” - dichiara Damiano Fiorato, responsabile dei legali dello Sportello Arcigay - “Oggi il cittadino lgbt, in Italia, più che altrove, sente il bisogno di avere punti di riferimento per la tutela dei propri diritti di cittadinanza. I legali dello Sportello giuridico di Arcigay, da oggi anche a Genova, con la loro presenza e il loro servizio di volontariato intendono rispondere a questa domanda”.