Stampa
17
Dic
2009

BAVAGLIO INTERNET? NO GRAZIE. I VERDI LIGURI SONO PER LA LIBERTA' DI INFORMAZIONE

Pin It

Cristina Morelli, Presidente Verdi Liguria: “La rete rimanga sinonimo di democrazia e libertà di espressione” I Verdi liguri aderiscono al sit-in di protesta contro le norme restrittive su internet e web tv, dopo l'aggressione al premier, organizzato questa mattina a Montecitorio contro le leggi speciali e da regime degne del "Ventennio", come le ha definite  il Presidente dei Verdi Angelo Bonelli.
“L’aggressione nei confronti del presidente Berlusconi da parte di uno squilibrato, che tutti abbiamo condannato”, dichiara Cristina Morelli, Presidente di Verdi Liguria, “non deve essere un pretesto per mettere ulteriori censure anche alla rete, che nel nostro paese deve rimanere sinonimo di libertà di espressione”.