Stampa
14
Lug
2010

CASSINELLI (PDL): SOLIDARIETA' AL BLOG "LEGNO STORTO" PER LE QUERELE RICEVUTE

Pin It

Il parlamentare del PDL, da sempre in prima fila per la difesa della libertà di espressione on-line ed autore della proposta di legge "salva-blog", dal proprio blog lamenta che nessuno sia sceso in campo per difendere il sito "colpevole - ironizza Casinelli - di essere dichiaratamente di centro destra".
"Dove sono finiti i paladini della libertà di espressione, quelli che accusano il governo di porre bavagli, quelli che se si tira un capello a Beppe Grillo, a Di Pietro e a compagni fanno la rivoluzione ed hanno la maglietta viola sempre pronta per ogni piazzata?". E' la domanda che si pone il parlamentare Roberto Cassinelli, membro della commissione giustizia di Montecitorio che solidarizza con il blog "Legno Storto" che - aggiunge Cassinelli - "è un blog dichiaratamente di centrodestra e al quale sono state recapitate in breve tempo tre querele: una del presidente dell'Anm Palamara, una del suo collega Pier Camillo Davigo ed una del sindaco Pd del Comune di Montalto di Castro". Cassinelli non contesta il diritto di sporgere querele, ma si stupisce del fatto che "quelle querele non abbiano prodotto alcun clamore. In passato - nota Cassinelli - ci si è indignati per molto meno: chi urla alla dittatura, forse per il caldo, per i mondiali o per chissà cos'altro, oggi dimentica di indignarsi". Cassinelli, noto per le sue iniziative a tutela della libertà di espressione on-line, dal proprio blog esprime solidarietà al "Legno Storto" non da parlamentare ma "da cittadino libero e liberale".