Stampa
08
Set
2010

CLUB TENCO E MEI INSIEME PER LA NUOVA CANZONE D'AUTORE

Pin It

Un vero e proprio evento nel mondo musicale italiano: per la prima volta due importanti realtà come il Club Tenco e il Mei (Meeting degli Indipendenti) si uniscono per un progetto che intende valorizzare la nuova canzone d’autore italiana. Una grande novità che avrà il suo fulcro in un doppio album di inediti intitolato “La leva cantautorale degli anni Zero”, pubblicato da Ala Bianca Group e distribuito da Warner nel prossimo autunno e presentato

dal vivo nel corso della stagione invernale, a partire dal Premio Tenco (11-13 novembre a Sanremo) e dal Mei (26-28 novembre a Faenza).

Nella nostra canzone d’autore non esistono solo i grandi mostri sacri, ma un ricco e vitale panorama che questa eccezionale iniziativa intende fotografare e supportare, racchiudendo in due cd una trentina di cantautori scelti da due manifestazioni ormai storiche ma da sempre attente alle nuove leve della miglior musica italiana. Un universo – in buona parte sotterraneo ed affascinante, pulsante, nuovo - che va portato alla luce: è questo il senso del progetto, che è coordinata da Enrico Deregibus con la produzione artistica di Enrico de Angelis e Giordano Sangiorgi e la produzione esecutiva di Toni Verona.

I nominativi degli artisti coinvolti saranno resi noti nelle prossime settimane dal momento che gli esponenti di Club Tenco e Mei sono ancora in giro per l’Italia alla caccia di nuovi talenti. I cantautori selezionati rappresenteranno i molti modi di fare canzoni d'autore in Italia, da quelli più innovativi a quelli più legati alla tradizione: linguaggi e forme musicali diverse che accostati in un’unica opera offrono uno straordinario arcobaleno nel cielo plumbeo della musica puramente di consumo del nostro tempo.