Stampa
14
Dic
2009

COMUNICATO STAMPA LEGA NORD .GENOVA INTIMIDAZIONI SEDE LEGA A PRATO E VAL BISAGNO

Pin It

Lo scorso fine settimana ignoti hanno tentato di forzare il potroncino della nuova sede della Lega Nord a Genova - Prato, sita in via struppa 314 in Val Bisagno. A sporgere denuncia ai Carabinieri è stato il segretario della sezione e capogruppo del carroccio nel municipio media val Bisagno Fersidio Censi. "al mattino quando sono andato in sede ho trovato la serratura della porta danneggiata, qualcuno aveva provato ad entrare ma il portoncino ha resistito".
La sede è stata inaugurata da poco più di una settimana, all'evento aveva partecipato anche l'on. Chiappori e l'europarlamentare Matteo Salvini.
La stessa atmosfera pesante si respira anche ad Oregina, in via Napoli dove difronte alla nuova sede della Lega nei giorni scorsi sono apparse scritte anarchiche ineggianti l'odio contro tutti i "fasci". Anche questo episodio è stato prontamente denunciato.

Abbiamo aspettato qualche giorno a comunicare quanto avvenuto,i presso le nostre sedi. precisa Edoardo Rixi, speravamo che il clima si rasserenasse, ma dopo i fatti di Milano e le dichiarazioni di Di Pietro abbiamo deciso di denunciare tutto pubblicamente.
(Edoardo Rixi - Segretario Provinciale Lega Nord Genova)