Stampa
02
Nov
2010

CON LA

Pin It

Genova . Poste Italiane “concilia” e rimborsa i clienti per gli eventuali disguidi subiti e da oggi la somma massima risarcibile sale da 500 a 600 euro.  Inoltre entrano a far parte dei prodotti per cui è possibile ricorrere alla procedura anche i  servizi di consegna personalizzata Seguimi, Dimmiquando e Aspettami e le spedizioni internazionali.

La procedura di Conciliazione è totalmente gratuita a per attivarla è sufficiente presentare il modulo di domanda in uno degli uffici postali della provincia di Genova o presso le sedi delle Associazioni dei Consumatori. Il modulo è disponibile presso tutti gli uffici postali della località ed è inoltre scaricabile dal sito internet www.poste.it 

La clientela può ricorrere alla procedura di Conciliazione anche per controversie relative ai prodotti nazionali Posta Celere, Posta Assicurata, Posta Raccomandata, Telegramma, Fax, Pacco ordinario, Paccocelere 1, Paccocelere 3.

La Conciliazione delle controversie è attivabile anche al conto corrente BancoPosta ed ai servizi di telefonia Poste Mobile.