Stampa
07
Ott
2010

CONFART LIGURIA E COARGE SOSTENGONO LE IMPRESE COLPITE DALL'ALLUVIONE

Pin It

L’alluvione che lunedì scorso ha colpito il ponente ligure ha creato gravi danni a molte imprese che, se non riusciranno in breve tempo a riprendere la normale operatività, rischiano di compromettere seriamente la propria sopravvivenza.
“E’ importante che queste imprese possano disporre in tempi brevissimi delle somme necessarie a riavviare l’attività per non aggravare i danni causati dall’alluvione con quelli derivanti


dall’inoperosità” afferma Vincenzo Ciliberti Presidente di COARGE. “Per questo il sistema dei confidi liguri dell’artigianato formato da CONFART LIGURIA e COARGE ha ritenuto di dover dare una risposta immediata alle imprese in difficoltà”.
“Grazie alle convenzioni in essere con tutte le principali banche operative in Liguria, i nostri confidi potranno aiutare da subito le imprese ad ottenere le risorse finanziarie necessarie a rimettersi in moto a condizioni di tasso favorevoli” aggiunge Mauro Strata Presidente CONFART LIGURIA. “Gli uffici dei due confidi sono inoltre a disposizione degli imprenditori per valutare le forme di intervento più idonee”.      
Le imprese interessate potranno rivolgere le loro domande agli uffici di CONFART LIGURIA (tel. 010 5957610) e COARGE (tel. 010 6467190).