Stampa
12
Lug
2010

CONVENZIONE. SCUOLA E "MEDIATERRANEO" INSIEME PER I DIRITTI DEI MINORI

Pin It

Genova.  Ufficio scolastico regionale e fondazione Mediaterraneo hanno firmato presso la provincia di Genova una convenzione per promuovere azioni congiunte al fine di favorire l'interscambio e la conoscenza con realtà nazionali ed internazionali diverse.
Tutto nasce dalla sperimentazione condotta nell'ultimo anno dalla fondazione Mediaterraneo in collaborazione con la scuola elementare e media di Sestri Levante, retta dalla professoressa Garibaldi. Iniziative che
hanno stimolato la tutela, la protezione e la promozione dei minori nell'area del Mediterraneo e che si sono concreate a novembre con una manifestazione pubblica in occasione della giornata mondiale di tutela
dell'infanzia e recentemente con la visita dei giovani del parlamento studentesco della Tunisia.
L'ufficio scolastico regionale, per iniziativa della professoressa Rosaria Pagano e dei suoi collaboratori
ha già messo a punto un piano di lavoro per coinvolgere, con una serie di incontri, il maggior numero di scuole della Liguria che mostrino interesse al tema
Firmatari della convenzione sono il presidente della provincia, Alessandro Repetto, nella sua veste di presidente della fondazione  e la dirigente del quarto ufficio dell' ufficio scolastico regionale, Rosaria Pagano che a sua volta ha riconosciuto il ruolo promozionale svolto dalla fondazione.

Era presente anche il direttore della fondazione Mediaterraneo che ha preannunciato la creazione,  a Sestri Levante, di un archivio di tute le iniziative liguri. Nascerà, così, presso la fondazione un centro di ricerca e
documentazione delle iniziative condotte dalle scuole, stimolate dall'ufficio scolastico regionale e dalla stessa fondazione.