Stampa
14
Ago
2010

FERRAGOSTO AL PARCO AVVENTURA DEL RIGHI GENITORI GRATIS SEÖ ACCOMPAGNATI DAI BAMBINI

Pin It

GENOVA. Siete in città e non sapete bene cosa fare a ferragosto? Il Parco Avventura di Genova, al Righi, sulla collina più amata dai genovesi fa per voi. Dai bambini! portate al parco i genitori pigroni: non pagheranno niente. E vedremo se saranno “all’altezza” della situazione. Perché di altezze si tratta. Il percorso più difficile per gli esperti arriva a sette metri di altezza e non tutti se la sentono. La carrucola più lunga è di oltre 35 metri. In un bosco di querce, cipressi e pini completamente ripulito e riportato a nuova vita.

E’ una promozione che facciamo volentieri per tutti quelli –e non sono pochi- che ad agosto sono rimasti in città, afferma Romolo Benvenuto promotore del Parco. Abbiamo notato che spesso sono più coraggiosi e intraprendenti i bambini dei loro genitori. E’ un’occasione per provare le capacità atletiche, ma anche il proprio autocontrollo e la capacità di vincere la paura. Tutte caratteristiche che sono preziose nella vita di tutti i giorni. Cose che si imparano anche con esperienze semplici e divertenti come una “avventura” sugli alberi del Righi.

Dalle 10 alle 20 come di consueto il Parco è aperto sotto Mura delle Chiappe al Righi, a due passi dall’arrivo della Funicolare più famosa di Genova. Ogni bambino pagherà 15 euro per alcune ore di divertimento allo stato puro e potrà far entrare per l’occasione un genitore gratis. Un ferragosto diverso, divertente e pieno di adrenalina.

Per informazioni e prenotazioni: 331 7607496   I NUMERI  del Parco Avventura di Genova-Righi

10.000 metri quadrati di bosco ripulito
120 giorni di lavoro
100 alberi potati e recuperati
30 quintali di rifiuti ingombranti rimossi e smaltiti
40 piattaforme installate sugli alberi
4 percorsi di diversa difficoltà
35 metri la carrucola più lunga
7 metri la massima altezza da terra
3 aree per il briefing
100 imbragature e 100 caschi a disposizione del pubblico
8 dipendenti (per cominciare)
1500 fans in un mese su facebook
15 minuti di autobus dal centro città
1 infinità di emozioni