Stampa
09
Lug
2010

GENOVA. GIOCHIAMO CON LíENERGIA A LA CITT¿ DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI

Pin It

La struttura al Porto Antico di Genova cambia l’orario di apertura  e propone un nuovo gioco e nuove animazioni scientifiche.  La città dei bambini e dei ragazzi per tutto il mese di luglio 2010 è aperta dal martedì alla domenica dalle ore 11.30 alle 19.30 (ultimo ingresso 18.15). Lunedì chiuso.La struttura presenta un nuovo exhibit - ENERGIA IN GIOCO – per introdurre i suoi giovani visitatori al concetto di energia, alle diverse forme in cui essa si presenta, alle sue trasformazioni ed alle sue proprietà fondamentali. Particolare attenzione viene posta sui principi che stanno alla base della produzione di alcune energie rinnovabili, come quella idrica, quella eolica e quella fotovoltaica.
ENERGIA IN GIOCO, collocato nello spazio 6-14 anni, è una lunga parete interattiva costituita da exhibit posti in sequenza. I ragazzi, agendo su diversi supporti che producono differenti forme di energia, attivano a loro volta motorini e nastri trasportatori per trasferire un oggetto da un punto di partenza a uno di arrivo.
Un tema d’attualità che, in linea con il format edutainment,, viene proposto ai ragazzi coniugando informazioni con divertimento e gioco, rendendo più agile l’apprendimento e facendo in modo che i messaggi trasmessi vengano fatti propri e assimilati grazie al maggior coinvolgimento del pubblico.

A luglio La città dei bambini propone nuove animazioni scientifiche nei fine settimana. Le animazioni sono studiate per sollecitare il senso critico e per incoraggiare a formulare ipotesi che spieghino il perché dei fenomeni osservati. Le attività di gioco propongono tematiche sempre attuali, istruttive e divertenti.

I più grandi (6-14 anni) possono partecipare a Specchio riflesso! per scoprire il perché gli specchi riflettano la nostra immagine. Orari: 15.00 e 18.00.

I più piccoli (3-5 anni) sono coinvolti in Specchio delle mie brame! Giocando nel labirinto degli specchi e con esperimenti divertenti si scoprono magie e illusioni. Orari:12.00 e 17.00.

I piccolissimi, d’età compresa tra i 2 e i 3 anni, sono invitati a partecipare all’attività proposta dal personale de La città, nello spazio a loro riservato. La rappresentazione animata, che si basa sulla drammatizzazione del libro “Il piccolo Bruco Maisazio” del celebre Eric Carle, racconta di un simpatico bruco che mangiando una varietà di leccornie si trasforma in farfalla. Orario: 16.00.

 

I