Stampa
12
Gen
2010

GENOVA. IL NUOVO PREFETTO ACCOLTO DA PRESIDENTE E GIUNTA PROVINCIALE

Pin It

MUSOLINOI temi dell'ambiente, della collaborazione con i sindaci del territorio e la sicurezza sono stati al centro del primo cordialissimo incontro in Provincia del nuovo prefetto Francesco Antonio Musolino con il presidente Alessandro Repetto, tutti gli assessori della Giunta, il  direttore generale Simonetta Fedeli e il vicesegretario generale Bruno Cervetto. "Sarò prefetto di tutta la provincia, cioè di tutto il territorio" ha detto Francesco Antonio Musolino, nominato due giorni fa dal Consiglio dei Ministri e al quale il presidente Repetto, con il benvenuto di tutti gli amministratori di piazzale Mazzini, ha espresso "la massima disponibilità del nostro ente alle sinergie con la Prefettura e le altre istituzioni" proponendo già alcuni temi operativi, da quelli ambientali agli incontri con i sindaci
alla sicurezza. "Il prefetto ha espresso il suo gradimento su alcuni temi - dice il presidente Repetto - che andremo ad approfondire insieme dopo il suo periodo di insediamento per rendere sempre più efficace la
nostra collaborazione e condividere iniziative sul territorio, come gli incontri con i sindaci. " Nel colloquio di questa mattina anche la sicurezza, un tema sul quale la Provincia è molto impegnata, con priorità alla prevenzione. "Ritengo - dice Alessandro Repetto - che la sicurezza non debba essere affrontata solo sotto l'aspetto di quei
profili qualche volta eclatanti di repressione, ma anche con efficaci azioni di prevenzione. Le politiche per la sicurezza sono al servizio dei cittadini, ma devono saper esprimere anche la dignità irrinunciabile di una cultura civile della quale siamo stati, peraltro, testimoni negli ultimi periodi."