Stampa
05
Ott
2010

GLI AIUTI UMANITARI DI MUSIC FOR PEACE BLOCCATI AL PORTO DI ALGERI

Pin It

Oggi 5 ottobre 2010 il materiale, giunto via mare il 20 settembre u.s. ad Algeri, si trova ancora bloccato in porto. Per futili motivi burocratici i 5 container e le 3 autovetture non hanno avuto il via, per la partenza verso i campi profughi Saharawi, da parte della Croce Rossa Algerina.


I permessi non arrivano per l’indifferenza sia delle istituzioni algerine, Croce Rossa compresa, che delle istituzioni Saharawi stesse. L’equipe di missione vive da 13 giorni in un clima di inverosimile non collaborazione generale. Tutto questo sta accadendo nei riguardi di una carovana umanitaria.

All’interno dei contenitori, oltre che ad essere presenti generi deperibili, sono state caricate attrezzature mediche che erano attese nei Campi profughi il 2 ottobre, per alcune importanti operazioni chirurgiche.