Stampa
14
Apr
2010

IL JAZZ CON LA VOCE DI LAILA IURILLI

Pin It

Si intitola In other words il disco di esordio della cantante genovese Laila Iurilli (35 anni) prodotto da Maia Records (Genova). 12 tracce dedicate al jazz più raffinato, 12 brani brillantemente arrangiati dal pianista (fratello della cantante) Italo Iurilli  e interpretate dalla calda e armoniosa voce di Laila.
In other words nasce allo Studio Maia di Genova dalla collaborazione di Laila e Italo Iurilli  con il bassista Toni Colucci (musicista già noto fra gli addetti ai lavori per aver accompagnato per molti anni i Ricchi e Poveri)  e il batterista Sergio Alessandri, entrambi già compagni di viaggio e di avventure musicali nei numerosissimi locali di tutta Italia.

Il disco sarà presentato a partire da giugno con un tour nei punti vendita Ricordi/Feltrinelli e Fnac.

L'album  stato registrato e mixato da Verdiano Vera, editore e proprietario dell'etichetta Maia.  La grafica del CD è curata da Linda Cavallero mentre le foto di copertina sono di Marco Dragonetti.

I credits, all'interno della copertina, sono scritti in lingua inglese, come tradizione dei migliori dischi jazz  ma anche perchè l'album verrà venduto all'estero e proposto in ben 240 paesi in tutto il Mondo.

In other words sarà disponibile a partire dal 7 maggio 2010 in digitale su tutti i webstores  e dal 21 maggio 2010 su CD nei migliori negozi di dischi.


TRACK LIST:
1. God bless the child (Billy Holiday- Arthur Herzog Jr.) 1939
2. Cry me a river (Arthur Hamilton) 1955
3. Lullaby of birdland (George Shearing- George David Weiss) 1952
4. Tea for two (Youmans Vincent- Irving Caesar) 1925
5. There will never be another you (Harry Warren- Mack Gordon) 1942
6. Old devil moon (Burton Lane- E.Y.Harburg) 1947
7. But not for me (George Gershwin- Ira Gershwin) 1930
8. Fly me to the moon (Bart Howard) 1954
9. All the things you are (Jerome Kern- Oscar Hammerstein II) 1939
10. Strangers in the night (Bert Kaempfert) 1966
11. It ain?t necessarily so (George Gershwin- Ira Gershwin) 1935
12. Lush life (Billy Strayhorn) 1933-1938

 

Commenti  

 
#1 Lucia 2011-08-30 22:42
I don't like the way that LAILA IURILLI sings.
She is not young and has not artistic style.

I love jazz and I saw in my life much better singer.

Best regards,
Lucia
Citazione