Stampa
25
Feb
2010

IN LIGURIA I GIOVANI STUDENTI INTERPRETANO LE TASSE

Pin It

Sulla scia del successo ottenuto lo scorso anno, con 14 scuole partecipanti e 105 lavori pervenuti, è pronta a scattare la terza edizione di “FiscoAmico”, il concorso promosso dalla Direzione Regionale ligure dell’Agenzia delle Entrate e dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria ed articolato sull’anno scolastico 2009 – 2010. L’iniziativa, sviluppata in relazione ai percorsi formativi che si svolgono nell’ambito del progetto “Fisco e Scuola 2009/2010” presso vari istituti primari e secondari della nostra regione, è stata rinnovata con entusiasmo da entrambe le parti ed ha come finalità primaria lo sviluppo nelle giovani generazioni della cultura della legalità e dell’appartenenza responsabile alla società civile, attraverso la conoscenza del sistema fiscale.

Il concorso è rivolto alle classi delle scuole liguri che potranno partecipare alla selezione presentando un elaborato collettivo, realizzato con il sostegno di un insegnante, sotto forma di elaborato scritto (narrazione e fumetto), di video (durata massima 15 minuti su supporto digitale) e di rappresentazione grafica (sia cartacea che elettronica.

L’elaborato dovrà vertere in generale sui temi della fiscalità, in particolare sulla partecipazione dei cittadini allo Stato tramite il sistema tributario, l’educazione alla legalità fiscale, l’equità e la cittadinanza fiscale attiva.

Il concorso scadrà il 31 maggio prossimo. Entro tale termine gli elaborati dovranno pervenire alla sede ligure della Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate - Ufficio del Direttore Regionale Via Fiume 2 – 16121 Genova.

Il bando del concorso è pubblicato sul sito internet della DR Liguria dell’Agenzia delle Entrate (http://liguria.agenziaentrate.it), dove sono consultabili anche gli indirizzi degli dipendenti uffici locali impegnati nel progetto “Fisco e scuola 2009/2010”.