Stampa
07
Gen
2010

ìINVITO ALLA BICIî:ALLA SCOPERTA DI GENOVA IN BICICLETTA

Pin It

Il Circolo di LEGAMBIENTE “AMICI DELLA BICICLETTA” propone sette pedalate in città, o nelle vicinanze: a partire dal 10 gennaio e fino al 14 marzo gli amanti della bicicletta avranno la possibilità di trascorrere insieme la domenica mattina guardando la città da un’angolazione diversa dal solito, senza fretta e senza inquinare.
 Il primo incontro, domenica 10 gennaio, si svolgerà nei suggestivi “carruggi”. Un volontario del Circolo accompagnerà coloro che si presenteranno all’appuntamento in piazza De Ferrari alle ore 10, in un divertente itinerario alla scoperta delle bellezze del centro storico:  i palazzi, le chiese che rappresentano, appunto,  la storia della città ma anche le antiche botteghe e altre curiosità.
 
Nelle successive domeniche ci saranno altre facili passeggiate cittadine in bici e qualche pedalata un poco più impegnativa. Per le altre proposte in calendario l’appuntamento è in piazza De Ferrari alle ore 9: il 24 gennaio si andrà a Camogli in bici a gustare la focaccia,  il 7 febbraio si scopriranno le “creuze” di Albaro,  il 14 febbraio  ci sarà un S. Valentino  a sorpresa,  il 21 febbraio  il Giro delle Mura di Genova, il 14 marzo  il Risorgimento a Genova, mentre sabato 13 marzo ci sarà il Giro del Pensionato (sulle alture della città) con appuntamento alle ore 9 al Righi presso la stazione della funicolare.

 Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.adbgenova.it o recarsi presso  la sede di via Caffa 3/5b che è aperta il martedì, mercoledì e giovedì dalle 17,30 alle 19   tel. 0103621357.

 
AMICI DELLA BICICLETTA  è una Organizzazione di Volontariato a carattere ambientale che è nata a Genova oltre vent’anni fa, aderisce a LEGAMBIENTE ed alla FIAB (Federazione Italiana Amici  della Bicicletta) e si prefigge di promuovere l’uso della bicicletta a fini turistici (su strade secondarie a basso traffico), escursionistici (sui sentieri dei nostri monti) e in città (per i brevi spostamenti di tutti i giorni).

 Il Circolo AdB si propone come interlocutore qualificato per lo sviluppo di iniziative e progetti che abbiano attinenza con la bicicletta e con la mobilità in genere; da tempo è in corso una collaborazione con Regione Liguria per lo sviluppo della rete ciclabile regionale  che nelle direttrici principali riprende il progetto FIAB Bicitalia (www.bicitalia.org) connettendo la Liguria con le reti italiana ed europea in corso di realizzazione.

 L’altro importante progetto che gli “AdB” portano avanti con il Comune di Genova è il Parco delle Mura e l’Acquedotto Storico della Val Bisagno.  Il Parco riunirà in un’unica struttura organizzativa il Parco dei Forti, quello del Peralto e quello dell’Acquedotto Storico, identificabile come percorso dell’acqua, diventando uno dei “corridoi verdi” di collegamento fra i Parchi esterni e le Aree Verdi della città.

 La bicicletta è un mezzo a basso impatto ambientale che in futuro avrà un ruolo sempre più importante nei trasporti urbani, sarà utile abituarci ad usarla da ora per una migliore  qualità della vita, nostra e delle generazioni future!