Stampa
02
Giu
2010

LA CARTA DEL MARE DELLA LIGURIA

Pin It

Il progetto Carta del mare è un'iniziativa promossa dal Mu.ma, in collaborazione con Regione Liguria e Slow Food Italia, ed è inserita nell'ambito del progetto Parco culturale del mare.

Nasce per sostenere e sviluppare la cultura del mare e creare una rete di soggetti pubblici e privati, che si avvicinano alle buone pratiche sensibili all'ambiente, alla cultura, all'accoglienza e al lavoro.
Sono questi i quattro principi fondamentali per i quali sono indicati alcuni esempi da seguire. Per ogni buona pratica realizzata dai soggetti aderenti vengono attribuiti 10 punti, 5 punti invece per la sola progettazione.
La Carta del mare funziona come una vera e propria carta a punti, finalizzata a condividere esperienze e valori culturali, ambientali e sociali con gli tutti gli operatori territoriali tra i quali enti locali, musei e centri culturali del mare, consorzi di operatori turistici, strutture ricettive, stabilimenti balneari e pubblici esercizi.
Ogni soggetto aderente totalizza un punteggio annuale che può essere incrementato nel corso degli anni seguenti.

A fine anno è prevista una valutazione complessiva sia delle buone pratiche realizzate, sia di quelle progettate. È un momento importante sia di condivisione tra tutti gli enti aderenti, sia di divulgazione mediatica al grande pubblico.