Stampa
11
Mag
2010

LOANO BANDIERA BLU 2010

Pin It

“La bandiera blu mancava da Loano da oltre 20 anni,” dice Angelo Vaccarezza “ottenere questo riconoscimento era uno degli impegni che da Sindaco avevo preso con i cittadini loanesi, insieme a quello di inaugurare il nuovo porto.
Aver deciso nel 2001, pur con parere contrario dell’allora Amministrazione Provinciale, di attivare gli scarichi a mare nell’impianto Primario e aver investito con continuità nel comparto della depurazione sono scelte amministrative che consentono, oggi, di rispettare importanti parametri ambientali.”
Uno dei requisiti fondamentali, ovvero uno dei criteri imperativi stabiliti a livello internazionale, è la qualità delle acque di balneazione. Loano, finalmente, con l’avvio del ciclo completo di depurazione, avendo ottemperato a uno dei criteri principali per l’assegnazione del marchio ambientale, ha ottenuto quest’anno la candidatura al riconoscimento internazionale. Un risultato rilevante, frutto del notevole impegno del Comune e dei cittadini nella tutela e nel rispetto dell’ambiente.”
 
“Qualità delle acque di balneazione, depurazione delle acque reflue, certificazione ambientale, gestione dei rifiuti, servizi turistici, sicurezza, servizi ed accessibilità nelle spiagge, educazione e comunicazione ambientale, iniziative di sostenibilità ambientale” spiega  l’Assessore all’Ambiente e al Demanio, Luigi Pignocca “sono i criteri sui quali viene basata la valutazione per l’assegnazione di Bandiera Blu, un marchio europeo di qualità ecologica, volontario, assegnato alle località turistiche balneari che rispettano i criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio.

La bandiera blu è un prestigioso riconoscimento internazionale, che viene assegnato ogni anno in 41 paesi dalla FEE, con il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell'ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo). Obiettivo principale di questo programma è quello di indirizzare la politica di gestione locale delle località rivierasche verso un processo di sostenibilità ambientale.