Stampa
24
Mag
2010

LUNIGIANA: LA BOTTEGA DEI BUONI FRUTTI, MEGA SPACCIO AGROALIMENTARE AL PUNGIGLIONE

Pin It

 Un mega spaccio agroalimentare a Mulazzo firmato da “Il Pungiglione” e dall’associazione “Lunigiana Amica”. Si concretizza a Bocceda, nei locali della cooperativa Onlus “Il Pungiglione” , il progetto la “Bottega dei buoni frutti”, la grande bottega della filiera corta dove trovare sempre il meglio delle produzioni della Lunigiana, che sarà presentato sabato 29 maggio (ore 10) realizzata con il contributo della Regione Toscana, Provincia di Massa Carrara, Comunità Montana della Lunigiana, Asl 1 di Massa Carrara e Comune di Mulazzo. In programma anche una tavola rotonda (ore 15) dal titolo “Qualità, solidarietà, ambiente”. Atteso per il taglio del nastro dell’avamposto del km zero anche il Presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, oltre alle autorità locali e provinciali.

Decolla, nel cuore della Lunigiana la filiera corta che permetterà al consumatore di acquistare prodotti agricolo locali di qualità, dai formaggi ai saluti, dall’olio al pane, dalla frutta alle conserve, vini e verdure coltivate prevalentemente nella terra di Luni, ad un prezzo conveniente e di provenienza certificata. Un ricchissimo menu di eccellenze che permette al consumatore – questa una delle principali mission del progetto – di riconoscere i processi produttivi e recuperare il valore della terra e dell’agricoltura”.