Stampa
02
Set
2010

NUA NATUA: VIA AI LAVORI PER FAR RINASCERE PIANTE E SENTIERI DOPO GLI INCENDI

Pin It

Genova.  Uno straordinario scenario naturale che rinasce dopo il devastante incendio delle sue pinete, leccete e macchia mediterranea. È quello di Nua Natua, splendida area sul mare di 177 ettari proprietà
della Provincia di Genova tra Sestri Levante e Moneglia, dove sono pronti a partire la bonifica, il miglioramento e


 la ricostituzione boschiva e di quasi tutti i suoi sentieri panoramici, insieme ad altri interventi, sempre realizzati con tecniche naturali. I programma dei lavori già assegnati e pronti al via, cofinanziati dalla Provincia e dal programma di sviluppo rurale della Regione con il Fondo europeo agricolo per lo
sviluppo rurale, sarà presentato a Nua Natua (raggiungibile dalla strada delle gallerie tra Riva Trigoso e Moneglia) lunedì 6 settembre alle 11,15 dalla vicepresidente e assessora all'agricoltura della Provincia Marina Dondero insieme agli esperti che hanno curato il progetto e ai gestori del comprensorio.
L'accesso all'area di Nua Natua si trova subito dopo la fine della terza galleria tra Riva e Moneglia. Nella strada delle gallerie il transito è scandito dai semafori, con il verde ogni venti minuti: quello migliore per
partecipare alla presentazione a Nua Natua di lunedì prossimo scatta alle 10,55. Per il ritorno in direzione di Riva i  semafori verdi sono ai minuti 5, 25 e 45 di ogni ora.