Stampa
15
Lug
2010

PER CHI VA INFERIE C'E' ASPETTAMI, IL SERVIZIO DI CUSTODIA DELLA CORRISPONDENZA

Pin It

Per chi è pronto a partire per le vacanze, chiude per ferie, oppure è spesso fuori città, Poste Italiane offre la custodia della corrispondenza non a firma, come lettere, bollette, fatture e stampe, fino al rientro a casa o in ufficio.
Il servizio si chiama “Aspettami” e per la sua versatilità si rivolge a un’ampia fascia di clientela. “Aspettami” infatti è utile per le famiglie che partono per le ferie e che per motivi diversi, dalla sicurezza alla tutela della privacy, preferiscono che la posta non resti a lungo incustodita nella buca delle lettere. E’ poi ideale per gli esercizi commerciali, i professionisti o le imprese che sospendono le attività per un periodo compreso tra una e quattro settimane.

 L’offerta non si esaurisce comunque con il periodo estivo. Dura tutto l’anno e prevede il recapito della posta il primo giorno lavorativo successivo alla data di scadenza del servizio.

Attivare Aspettami richiede poco tempo e una procedura semplice. Basta rivolgersi all’ufficio postale più vicino o collegarsi al sito www.poste.it.

 I costi sono molto contenuti e differiscono a seconda della tipologia della clientela: 12 euro per 2 settimane e 24 euro per 4 settimane è la somma richiesta alle aziende. Per lo stesso periodo, ai privati è invece richiesto il costo rispettivamente di 6 e 12 euro.