Stampa
26
Mag
2010

PER IL CLIMA CONTRO IL NUCLEARE ULTIMA TAPPA A GENOVA

Pin It

Nei prossimi due giorni la campagna Per il clima contro il nucleare  raggiunge il capoluogo ligure, tappa culminante e conclusiva. È prevista una due giorni intensa: il 27 e il 28 laboratori e mostra coinvolgeranno l’Istituto Nautico San Giorgio e l’Istituto Giorgi.
“Dopo un mese di campagna siamo arrivati alla tappa finale, - dichiara  Elena Dini, Responsabile Settore Energia Legambiente Liguria Onlus - i risultati ottenuti su tutta la regione sono stati ottimi sia nelle scuole sia per l’interessamento che hanno dimostrato le amministrazioni comunali coinvolte. Abbiamo deciso per l’ultima tappa di focalizzare l’attenzione sul “Patto dei sindaci”: questa nuova iniziativa, su base volontaria, impegna le città europee a predisporre un Piano di Azione con l’obiettivo di ridurre di oltre il 20% le proprie emissioni di gas serra, attraverso politiche e misure locali che aumentino il ricorso alle fonti di energia rinnovabile, che migliorino l’efficienza energetica e attuino programmi ad hoc sul risparmio energetico e l’uso razionale dell’energia.”

 
Per capire come è stato recepito il “Patto” sul nostro territorio, il 28 Maggio alle ore  16:30 presso lo Starhotel President di Corte Lambruschini si terrà l’incontro pubblico Il patto dei sindaci sul territorio: quali azioni concrete?. Interverranno al convegno autorità e specialisti del settore energia: Renata Briano (Assessore all’Ambiente Regione Liguria), Pinuccia Montanari (Assessore al Piano d’azione per il patto dei sindaci  del Comune di Genova), Valter Raineri (Sindaco Comune di Montoggio), Nicola Merciari (Sportello Energia Legambiente Liguria Onlus), Alberto Ariccio (Movimento della Decrescita Felice di Genova).