Stampa
03
Feb
2010

PLINIO(PDL)CHIEDE COMMISSIONE DI INCHIESTA SU GARA DI APPALTO BUS AMT

Pin It

GENOVA.Il consigliere Regionale PDL Gianni PLINIO ha scritto al Presidente della Regione Claudio BURLANDO ed all’Assessore ai Trasporti Enrico VESCO chiedendo di far istituire una Commissione di Inchiesta volta ad accertare modalità, procedure e responsabilità nella gara per l’acquisto da parte di AMT Genova di bus Breda-Menarini che risultano provocare gravi disagi al guidatore.“E’ necessario fare chiarezza su quella gara d’appalto -ha detto PLINIO. Come a suo tempo denunziato dalle Organizzazioni sindacali i bus -acquistati anche grazie ad un rilevante contributo regionale- risultano inguidabili per la maggior parte degli autisti e stravagante è l’ordine di servizio dell’Azienda secondo cui se il cambio non riuscisse a sedersi dovrebbe restare in servizio chi è già a bordo. Come mai  i vertici aziendali hanno voluto a tutti i costi acquistare dei bus nonostante la valutazione negativa della Commissione Macchine? Corrisponde al vero che la Breda-Menarini in quella gara si sarebbe classificata seconda come prezzo di acquisto e che prima sarebbe risultata la ditta Scania? Come mai si sono acquistati mezzi in cui, oltre al resto, l’uscita della pedana disabili si comanda soltanto dal posto disabili e non dal posto di guida in modo tale che per azionarla occorre abbandonare, a motore acceso, il posto di guida con tutti i rischi del caso? Troppi interrogativi a cui deve essere data risposta”.