Stampa
21
Mag
2010

POSTE. A GENOVA LO ìSPORTELLO AMICOî CON PERSONALE MULTILINGUE

Pin It

Genova Lo “Sportello Amico con personale multilingue” ribadisce la vicinanza di Poste Italiane alle comunità di cittadini stranieri residenti nel nostro Paese.
L’azienda si propone, dunque, “parte attiva” nel processo di integrazione culturale, nel quadro di un sistema produttivo che ha allargato sempre più i propri confini geografici.
Anche l’Ufficio Postale di Genova Centro, in via Dante 4, ospita lo “Sportello Amico” con personale multilingue
Lo “Sportello” si caratterizza per la presenza di operatori in grado di facilitare la comunicazione e rendere più semplice l’offerta di prodotti e servizi a cittadini immigrati.
Il personale impiegato viene individuato tenendo conto della provenienza e della concentrazione di etnie straniere nelle diverse aree territoriali.
Gli operatori specializzati sono formati preventivamente da Poste Italiane e presentano una spiccata capacità di espressione e scrittura nella lingua di competenza (principalmente l’arabo, il cinese, l’albanese, il peruviano, il filippino ,il russo, il rumeno).
“Lo Sportello Amico con personale multilingue” svolge, per la sua peculiarità, un ruolo determinante per agevolare il processo di integrazione culturale attraverso la comunicazione, l’accoglienza, l’ascolto, la disponibilità e la cortesia.
 
I servizi offerti 
Per il trasferimento di denaro all’estero, in tempo reale, Poste Italiane offre la soluzione MoneyGram. In pochi minuti il denaro arriva a destinazione in 190 Paesi nel mondo. Non è necessario avere un conto corrente postale o bancario.
Sempre per il trasferimento di denaro, Postepay Twin associa due carte prepagate di cui, una utilizzabile per l’invio e l’altra per la ricezione di denaro. PostePay Twin è un servizio che permette acquisti e prelievi in tutto il mondo.
Paccocelere Internazionale è poi il servizio di corriere espresso realizzato da Poste Italiane per soddisfare la domanda di spedizione all'estero. E’ il modo conveniente e veloce per spedire fino a 30 Kg di peso in oltre 220 paesi del mondo.
Una novità studiata appositamente per la clientela straniera proviene, inoltre, da PosteMobile l’operatore di telefonia mobile di Poste Italiane. L’offerta ha trasformato il cellulare da semplice strumento di comunicazione in movimento in un autentico “portafoglio elettronico”.
Con la SIM PosteMobile è infatti possibile pagare bollettini di conto corrente, spedire telegrammi, effettuare bonifici, trasferire denaro da e verso carte Postepay, controllare il credito residuo e ricaricare la SIM addebitando il costo sul conto BancoPosta o sulla Postepay.