Stampa
18
Gen
2010

PROGETTO SINA SULLA NON AUTOSUFFICENZA

Pin It

A ottobre si è svolto a Genova un incontro di studio sulla predisposizione di un nuovo Sistema Informativo degli interventi per le persone non autosufficienti (Progetto SINA). L'incontro è stato organizzato dalla Agenzia Regionale Sanitaria e dalla Regione Liguria con la Conferenza delle Regioni e il Ministero delle Politiche Sociali. A questo progetto la Liguria prende parte in qualità di capofila insieme ad altre 11 regioni italiane e a 1 provincia autonoma.

Il fenomeno della non autosufficienza è complesso, ha costi sociali, finanziari e di sofferenza.
Misurare questo fenomeno significa essere in grado di prevenirne le cause, individuare con chiarezza azioni e risorse da mettere in campo, tutelare i soggetti non autosufficienti e le loro famiglie.
L'intesa raggiunta tra il Ministero e le regioni porterà, per la prima volta, ad avviare una misurazione omogenea del fenomeno in 12 regioni e 1 provincia autonoma.

Obiettivo strategico del progetto è quello di predisporre di informazioni individuali, nel rispetto delle norme sulla privacy, relative alle prestazioni erogate alle persone non autosufficienti al fine di:

individuare i bisogni
misurare il sistema offerta dei servizi/prestazioni/interventi
disporre di strumenti utili alla programmazione degli interventi
Gli obiettivi operativi sono:
acquisire e integrare le informazioni provenienti da più fonti
archiviare le informazioni (costruire data set)
elaborare e diffondere le informazioni (con aggiornamenti periodici)
Per conoscere tutte le attività del progetto SINA vai al sito dell' Agenzia Regionale Sanitaria.