Stampa
12
Feb
2010

"M'ILLUMINO DI MENO" POSTE ITALIANE SPEGNE LA LUCE

Pin It

Genova. Oggi , tra le 18 e le 20, le luci di piazza del Monastero 4 di Genova Sampierdarena, si abbasseranno o saranno spente del tutto in simbolico segno di attenzione per l’ambiente. Poste Italiane partecipa infatti a “M’illumino di meno”, la Giornata del Risparmio Energetico, lanciata dalla trasmissione di Radio2 Caterpillar. Saranno oscurate o attenuate le luci in 18 edifici direzionali presenti su tutto il territorio nazionale a Torino, Milano, Genova, Venezia, Trieste, Trento, Bologna, Firenze, Ancona, Perugia, Viterbo, Campobasso, Potenza, Bari, Napoli, Reggio Calabria mentre la direzione generale di Roma Eur, che viene totalmente alimentata con energia proveniente da fonti rinnovabili, spegnerà le insegne. Poste Italiane ha anche promosso una campagna di comunicazione interna per sensibilizzare i suoi oltre 150mila dipendenti al risparmio energetico.

Già da alcuni anni Poste Italiane è impegnata a razionalizzare il proprio fabbisogno energetico in un’ottica di sostenibilità e ha programmato interventi per il risparmio di energia e la riduzione delle emissioni di gas serra. Da gennaio 2009 metà dell’energia elettrica utilizzata da Poste Italiane proviene da fonti rinnovabili certificate secondo i parametri Recs - Renewable Energy Certificate System: l’ “energia verde” alimenta il quartier generale di Roma Eur, i centri di smistamento della corrispondenza e circa il 10% degli uffici postali d’Italia. Poste Italiane dispone inoltre di 1300 veicoli bifuel per il recapito, un parco automezzi che pone l’azienda all’avanguardia tra gli operatori postali nel settore dei veicoli a basso impatto ambientale. Poste Italiane sta definendo i criteri guida in vista del rinnovo della flotta aziendale.


Sedi di Poste Italiane che aderiscono all’iniziativa
• Torino: corso Grosseto n. 425         -  Milano: piazza Cordusio/Via Orefici
• Genova: piazza del Monastero n. 4  -  Venezia Mestre: via Torino n. 88
• Trieste: piazza V. Veneto                 -  Trento: via Trener
• Bologna: via Zanardi n. 28               -  Firenze: via Pellicceria
• Ancona: piazza XXIV Maggio           -  Perugia: via Angeloni
• Roma: Direzione Generale, Viale Europa, 175
• Viterbo: via Filippo Ascenzi n. 9        - Campobasso: via Pietrunto
• Potenza: via Grippo                           - Bari: via Amendola
• Napoli: Piazza Matteotti                    - Reggio Calabria: via Miraglia
• Palermo: via Roma