Stampa
05
Dic
2009

REGALA UN ABBONAMENTO AL TEATRO STABILE E DONA UNA SERATA ALLA COMUNIT¿ DI DON GALLO

Pin It

GENOVA. È la Comunità di San Benedetto, guidata da don Andrea Gallo, l’associazione cui è destinata quest’anno l’iniziativa Regala un abbonamento al Teatro Stabile e dona una serata a chi ti aiuta, avviata dal Teatro Stabile di Genova in occasione delle prossime feste natalizie. La campagna a sfondo sociale permetterà la raccolta di fondi per l’attività della Comunità fondata nel 1975 nella chiesa di san Benedetto al Porto allo scopo di offrire accoglienza e ascolto alle persone in difficoltà, dipendenti da droga o alcol o afflitte da un particolare disagio psichico.

Chiunque sceglierà di regalare (o regalarsi) un abbonamento alla stagione teatrale 2009-2010 potrà, dall’8 dicembre 2009 al 10 gennaio 2010, pagarlo a prezzo ridotto e, automaticamente, devolverà la somma equivalente a un tagliando al sostegno dell’attività della Comunità di San Benedetto.

In pratica, acquistando un abbonamento al Teatro Stabile di Genova (a 8, 10 o 12 spettacoli) si regala alla Comunità di San Benedetto la somma di 12,90 euro se l’abbonamento è di primo settore e di 9, 75 euro se l’abbonamento è di secondo settore. Inoltre chi vorrà regalare ad un ragazzo di età inferiore a 26 anni (28 se studente universitario) l’abbonamento speciale giovani a 5 spettacoli (al prezzo di 40 euro) donerà alla Comunità 8 euro.

La Comunità guidata da don Gallo e animata da molti volontari beneficia per la prima volta dell’iniziativa Regala un abbonamento al Teatro Stabile e dona una serata a chi ti aiuta. Negli anni scorsi, i beneficiari erano stati Emergency, il Gaslini (Fondo Tumori e Leucemie del bambino), Terre des hommes, l’Istituto Chiossone e l’Associazione Donatori Midollo Osseo (ADMO).

(paolo fizzarotti )