Stampa
28
Gen
2010

SANREMO. PIERO OTTONE AI MARTEDIí LETTERARI

Pin It

Il 2 febbraio Piero Ottone presenta il libro:” Italia mia. Il paese che abbiamo sognato e che non c’è.” Introduce l’autore Ito Ruscigni. Per impegni improrogabili non potrà essere presente Folco Quilici, che ha però assicurato che tornerà presto a Sanremo.
Dall’Introduzione al libro.
Oggi l’Italia, nel consesso internazionale, è una nazione di serie B, che «conserva ancora qualche affinità col Marocco o con la Tunisia», dichiara malinconicamente Piero Ottone. Ma chi siamo, oggi, noi italiani? E come siamo cambiati quasi cinquant’anni dopo il libro di Luigi Barzini – Gli italiani, appunto – al quale questo idealmente si richiama? A tali domande, che ne sottendono molte altre, Ottone risponde anche attingendo a una lunga esperienza di vita, di cui affiorano ricordi professionali, incontri e amicizie, dalla giovinezza vissuta durante il fascismo – del quale dà un giudizio equanime, quasi provocatorio – fino a oggi. L’autore traccia un profilo per quanto possibile oggettivo, ma non per questo meno partecipe, del pianeta Italia. Dove non mancano le persone di valore, ma non c’è a livello nazionale – non c’è mai stata – una classe dirigente paragonabile a quella dei grandi paesi occidentali. Il livello, da noi, è quello che è. Esistono alcune enclaves di buona tradizione, di prestigio, ma un paese, per crescere, deve imparare la serietà, la prudenza, il rigore etico. Questo non è disfattismo o autodenigrazione, ma sano realismo, utile a evitare errori e illusioni.

Piero Ottone è nato a Genova 1924.
 Giornalista di lungo corso, è stato direttore de Il Secolo XIX dal 1968 al 1972 e del Corriere della Sera dal 1972 al 1977. Oggi scrive editoriali per La Repubblica.

 Libri 
È autore e curatore di diversi libri:
1987 Il presidente del Consiglio sei... Tu
1988 Affari & morale
1994 Il tradimento della nostra civiltà - Mondadori
1997 Saremo colonia? - Longanesi
1998 Vizi o virtù? - Longanesi
2003 Gianni Agnelli visto da vicino - Longanesi
2005 Memorie di un vecchio felice - Longanesi
2009 Italia Mia - Longanesi