Stampa
03
Mar
2010

SCR MOTORSPORT IN N4 AL RONDE DEL MONFERRATO

Pin It

Marco Strata e Danilo Roggerone (Roger2) difenderanno i colori dell'SCR MotorSport al Ronde del Monferrato tornando alla classe che ha regalato a quest'equipaggio moltissime soddisfazioni, l'N4.
Puntuale arriva la cartolina verde per la Lancer EVO IX e il suo "richiamo alle armi" sul campo di battaglia piemontese; Farsi valere lungo i 10,10 Km di trincea è la richiesta dal comando, affrontando i valorosi avversari con l'onore e la rinomata combattività del duo genovese.
Ancora un Roggerone, e sempre Danilo (Rogeruan), si è distinto in una gara fuori dalla “zona di guerra” interessata dal suo omonimo; In terra toscana il noto e capace navigatore Rogeruan, servente al pezzo di Alessandro Barchiesi (Clio R3C), e il suo pilota, hanno sconfitto gran parte gli oppositori di classe con una condotta di gara e una strategia da manuale, portando a casa il trofeo della terza piazza di classe e sesta assoluta, durante il rally del Carnevale svoltosi la notte tra il 20 e il 21 febbraio.
L'impegno per i Genuati non si ferma all'asfalto ma, con Matteo Zanardi, anche la “terra” diventa un fondo cui l'SCR strizza l'occhio.
Il Navigatore Torrgliese, affiancando Alessandro Multari, partirà all'attacco del ronde del Valtiberina sulla 106 A5 del pilota stesso.
"Tanta voglia di rivalsa - così Roger2 inizia il suo intervento - la sfortuna in cui siamo incappati ad Andora ci ha lasciato l'amaro in bocca, la rottura della cinghia dei servizi non ci ha permesso di esprimerci sulla seconda P.S. ma confidiamo in una buona prestazione il prossimo fine settimana a Canelli. L'R3C è stato uno sfizio, non abbiamo programmi con questa vettura ma la voglia di testarla ci aveva già attraversato la mente un paio di volte....l'occasione si è presentata al ronde di Andora, l'abbiamo colta al volo, ora però si torna alla "nostra" vettura e alla "nostra" classe con l'intenzione di una prestazione in linea con le nostre capacità".