Stampa
22
Nov
2010

SE L'EVASORE E' FUORI GIOCO, IL FISCO DIVENTA AMICO

Pin It

Premiazione del concorso di educazione fiscale per le scuoleI bambini dicono con chiarezza ciò che i grandi sanno bene: i giochi funzionano bene solo se tutti rispettano le regole, e perché “la giostra giri” l’evasore non deve salire. Questo il messaggio che giunge dalle scuole al termine del concorso FiscoAmico, promosso dalla Direzione regionale delle Entrate e dall’Ufficio scolastico regionale in collaborazione con la Fondazione Carige.
Martedì 23 novembre 2010, alle ore 10 presso la Direzione Regionale delle Entrate, in via Fiume 2 a Genova, il direttore regionale delle Entrate, Franco Latti, ed il vicario del direttore regionale scolastico, Sara Pagano, insieme alle autorità cittadine premieranno i lavori vincitori della terza edizione del concorso FiscoAmico.
Il primo premio va alla Scuola Primaria di Carenda di Albenga, con il puzzle “Giochi con me?”, mentre si piazza al secondo posto il video realizzato dall’Istituto Boselli di Varazze. Terzi ex aequo la scuola primaria di Leca, con il suo libro tridimensionale “Extraerario straordinario” e alla scuola media Guzman della Spezia che ha prodotto delle tavole a colori.