Stampa
17
Dic
2009

SOTTOSCRITTO IL" CONTRATTO INTEGRATIVO"DEI LAVORATORI DELL'AZIENDA TRASPORTI PROVINCIALI

Pin It

GENOVA.Nel pomeriggio di ieri, 16 dicembre, si è conclusa la lunga vertenza sul rinnovo del "Contratto Integrativo" dei lavoratori di A.T.P., l'azienda dei trasporti provinciali, con la sottoscrizione di un accordo tra la Società ele Organizzazioni Sindacali FILT-CGIL, FIT-CISL, UIL Trasporti e FAISA CISAL.
Il nuovo contratto integrativo, che avrà validità sino al 31 dicembre 2013, prevede l'erogazione ai dipendenti di un premio di risultato annuale, legato ad un sistema di incentivi fondati sulla presenza e sarà sottoposto nei prossimi giorni al Consiglio di Amministrazione ed alle Assemblee dei Lavoratori per la ratifica.

La positiva conclusione della vertenza si è resa possibile grazie anche ai recenti impegni assunti per il rilancio del comparto del trasporto pubblico locale dalla Regione Liguria e dalla Provincia di Genova con il contributo di tutti i soggetti politici ed istituzionali coinvolti.

Il Presidente Livio Ravera e le Organizzazioni Sindacali firmatarie esprimono soddisfazione per il rinnovo dell'integrativo, che rasserena il clima tra le parti sociali dopo mesi di confronto serrato ed a tratti anche
aspro,  ponendo le basi per affrontare da subito, in un'ottica di condivisione sugli obiettivi di riequilibrio e consolidamento complessivo dell'azienda, le tematiche ancora aperte sull'organizzazione generale del lavoro.